Menu
RSS

Soccorso Alpino, in montagna è allarme valanghe

  • Pubblicato in Cronaca

sastneveSoccorso Alpino, allarme per le condizioni della montagna. Il Sast, mette in guardia sulle escursioni: "Le recenti nevicate - spiega una nota - il rialzo delle temperature e l'appesantimento della neve stanno profondamente trasformando le condizioni della montagna. Nelle ultime ore si segnala una generale criticità soprattutto in Appennino, dove si sono verificati distacchi nella zona del Monte Cusna e del Cerreto. La presenza di accumuli nevosi e cornici rende molto pericolosa qualsiasi tipo di attività. Anche in varie zone delle Alpi Apuane si registrano condizioni caratterizzate da manto nevoso insicuro".

Leggi tutto...

'Sicuri sulla neve', a lezione dal Soccorso alpino

sastIl soccorso alpino e speleologico della Toscana (Sast) prenderà parte - anche per il 2018 - all'iniziativa "Sicuri sulla neve".Per l'occasione, il Sast metterà a disposizione i suoi migliori esperti, per garantire una frequentazione sicura e serena dei luoghi alpini in inverno. Così, verranno impegnati tecnici del soccorso per svolgere esercitazioni pratiche e teoriche, finalizzate alla conoscenza della progressione in sicurezza su neve e ghiaccio, presidiando i sentieri e snodi principali dove verranno allestiti anche degli stand informativi. Un’occasione propizia, dunque, per far conoscere da vicino le modalità di avvicinamento all’ambiente montano durante la stagione più rigida, dalla progressione con ramponi alle ciaspole, fino allo sci alpinismo. In questo senso, non mancheranno nemmeno dimostrazioni di intervento e consigli su come preparare al meglio il proprio equipaggiamento in vista di una spedizione.

Leggi tutto...

Torna la neve in Appennino, via alle ciaspolate

ViaDucalePanoramaL’Appennino si è risvegliato bianco questa mattina (4 febbraio). E finalmente è ritornato l’inverno. Una spolverata appena nei paesi attorno alle montagne, ma in quota si registrano fino a 10 centimetri di neve, insieme a un calo significativo delle temperature. Le condizioni ci sono tutte, quindi, per accogliere un fine settimana all’insegna di un’attività che sta riscuotendo sempre più successo in montagna: le ciaspolate. Un modo ‘lento’ di vivere l’Appennino, seguendo i ritmi della natura e immergendosi nei paesaggi suggestivi della montagna, finalmente tinta di bianco.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter