Menu
RSS

Comitato: "Su Kme non abbassare la guardia"

kmeKme, torna ad intervenire il Comitato per l'attuazione della Costituzione, che ribadisce il suo no al pirogassificatore.
"Diciamolo subito - spiegano dal comitato - sulla vicenda Kme non è il caso di rilassarsi. Che il governo abbia accordato un altro anno di cassa integrazione (fino al settembre 2019) è certamente positivo, ma nessun nodo di fondo è stato veramente sciolto: né per quanto riguarda la difesa dei posti di lavoro, né per quel che concerne la tutela della salute e dell'ambiente. Di fatto il ministero ha fatto finta di credere al progetto dell'azienda; la Kme ha fatto finta di credere che il pirogassificatore sia stato in qualche modo approvato; i sindacati hanno fatto finta di credere che tutto alla fine possa andar bene. Comprensibile, ma a noi questo atteggiamento pre-agostano non convince".

Leggi tutto...

Casapound, due striscioni per dire no a pirogassificatore

cpbargaDue striscioni con una posizione chiara e netta: no al pirogassificatore. Scende in campo anche CasaPound contro il progetto che, secondo il movimento, metterebbe a serio rischio la salute dei cittadini della Mediavalle, e lo fa con due striscioni: uno allo stabilimento Kme di Fornaci di Barga, l'altro a Barga Fosso.
“La mancanza, da parte degli schieramenti politici della zona, di un'opposizione netta e decisa al progetto per la costruzione del pirogassificatore a Fornaci di Barga – dichiara in una nota la segreteria provinciale di CasaPound Italia – ci pone di fronte ad un grave attendismo generale nei confronti della situazione. Il silenzio del Partito Democratico, attualmente al governo del comune di Barga e nella maggior parte di quelli limitrofi, indica un tacito assenso al progetto, confermato dalla proposta di un ‘patto sociale’ firmato dallo stesso senatore Marcucci, fino a questo momento disinteressato completamente all'esistenza di questa emergenza”.

Leggi tutto...

Kme, Rifondazione Comunista ribadisce il no a pirogassificatore

kmefornaciIl Circolo di Barga di Rifondazione Comunista ribadisce la sua contrarietà al pirogassificatore della Kme di Fornaci di Barga. "La Valle del Serchio - si legge in una nota - a causa della sua conformazione non può reggere un carico di inquinamento dell'aria così elevato vista la già grave situazione sanitaria che la vede con patologie superiori del trenta per cento rispetto alla media Toscana. Il 4 luglio il Consiglio Regionale ha votato una mozione che impegna la Regione Toscana ad attivarsi per un piano di rilancio della attività industriale della Kme di Fornaci di Barga migliorando le emissioni in atmosfera con una produzione di energia pulita e rinnovabile".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter