Menu
RSS

Andrea Marcucci capogruppo del Pd al Senato

andreamarcucci 1Sarà Andrea Marcucci il nuovo capogruppo del Partito Democratico al Senato della Repubblica. La nomina è avvenuta questo pomeriggio (27 marzo) al termine della riunione che vedeva presenti tutti i senatori Dem. Un incarico importante per il senatore di Barga che, convinto renziano, dopo essere stato sottosegretario ai beni culturali nel governo Prodi e presidente della Commissione istruzione e cultura di Palazzo Madama nella legislatura appena conclusa, succede a Luigi Zanda in un dei ruoli più importanti all'interno dell'attività parlamentari.

Leggi tutto...

Elezioni, Marcucci primo per numero di voti "personali" nel centrosinistra

URNA ELETTORALEProsegue l'analisi del voto politico in Toscana. Nel secondo fascicolo pubblicato dall'Osservatorio elettorale della Regione Toscana e curato da Antonio Floridia e Antonio Folchetti con la collaborazione di Lorenzo Lotti e Laura Pieri, vengono presentati i dati su base provinciale ed anche in base alle fasce demografiche dei Comuni. Viene inoltre completata l'analisi del tasso di "personalizzazione" del voto nei collegi uninominali. Tra gli altri contributi del fascicolo, una tabella sulla serie storica dei risultati delle politiche in Toscana ed un'altra con i venti comuni in cui ciascuna forza politica riporta le migliori percentuali di voto.

Leggi tutto...

Mallegni: “A noi i voti dei delusi del centrosinistra”

Foto Massimo Mallegni Official“La chiave della vittoria alle elezioni? E’ stata il radicamento sul territorio”. E’ il convincimento di Massimo Mallegni, neosenatore di Forza Italia, ad una manciata di giorni dalla tornata elettorale. Secondo l’ex primo cittadino di Pietrasanta - capace di sconfiggere nel collegio uninominale di pertinenza un avversario autorevole come Andrea Marcucci - la cartina di tornasole del successo del centrodestra sta condensata tutta qui. “Queste elezioni - afferma - ci hanno dimostrato che se scegli persone giuste, conosciute e apprezzate, puoi vincere nei collegi uninominali. Ci hanno anche raccontato di un Pd che ha subito una battuta d’arresto fondamentale: in Toscana erano abituati a risultati super, come il 56,4% che raccolsero alle europee. Bene, quei numeri oggi sono soltanto un ricordo”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter