Menu
RSS

Rifiuti e sfalci causa di esondazione Canale Nuovo

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 20180416 WA0013Bottiglie, rifiuti, potature di privati, che erano stati gettati nel canale. E’ uscito di tutto dall’ispezione che è stata realizzata nel tratto tombato del Canale Nuovo a San Colombano, nella zona nord del Capannorese, a monte dell’incrocio tra vie delle Ville e via dei Gheghi: nel punto cioè in cui, tra la notte di domenica e le prime ore del mattino di lunedì scorso, era stato registrato un copioso sversamento di acqua, e sul quale era prontamente intervenuto il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord.

Leggi tutto...

Partono i lavori al condotto pubblico di Lucca

5Il Consorzio di Bonifica sta per avviare sul Pubblico Condotto lucchese: una delle arterie idrauliche più importanti e maestose del nostro territorio, da secoli intrinsecamente legata allo sviluppo economico e sociale della città, nonché alla sua sicurezza idraulica. Dopo decenni dall’ultima opera simile, infatti, il Consorzio è in procinto di riavviare lo scavo del Condotto. Investendo, per il cantiere che partirà a giorni, ben 580mila euro: che serviranno per la ripresa dei tratti in muratura dei famosissimi fossi del Centro storico; e subito fuori dalle Mura, nel tratto a monte, per la pulizia del fondo nel tratto tra San Marco e gli stabilimenti dell’ex Cantoni. Ma la portata delle opere in programma ha un orizzonte ben più ampio: il Consorzio ha l’intenzione di investire risorse significative anche negli anni a venire, con una programmazione pluriennale, che permetterà lo scavo dell’intero tratto. 

Leggi tutto...

Buonriposi (Lei Lucca): "Comune monitori deflusso acque del condotto pubblico"

IMG 0798L’ultima raccomandazione del consiglio comunale di questa sera è della consigliera di Lei Lucca Donatella Buonriposi e verte sul tema del Condotto pubblico: “Abbiamo visto – ha detto – in questi mesi come il livello del condotto pubblico si alza e si abbassa di continuo creando anche problemi alle abitazioni sopra il condotto stesso. Da qualche settimana invece, il condotto è svuotato ed è riempito di alghe. Chiedo all’amministrazione di prestarci particolare attenzione anche a seguito dei recenti fatti, perché potrebbe rappresentare un problema per il regolare deflusso delle acque”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter