Menu
RSS

Capannori, opposizione attacca su cambio viabilità a Lammari

IMG 20180118 WA0003I consiglieri comunali di opposizione Anthony Masini (Forza Italia) e Giovanni Marchi (Energie per l'Italia) attaccano il capogruppo Pd Angelini sulla nuova viabilità a Lammari. "Forte di diverse firme che alcuni cittadini avevano presentato all’amministrazione per inserire solo un senso unico, nord-sud, su via del Fondaccio a Lammari - commentano - Angelini ha fatto un blitz e assieme all’assessore ai lavori pubblici Bandoni, ha sollevato malumore tra i residenti della zona, modificando la viabilità con segnaletica verticale su alcune strade di Lammari". Nessuno – vanno avanti - aveva chiesto di realizzare un senso unico in via delle Suore: "Non era allora opportuno, dal momento che l’amministrazione si fregia di saper ascoltare e discutere con la popolazione, invece di imporre, organizzare un’assemblea ascoltando anche il parere dei residenti e di chi da anni vive e percorre le strade della frazione? Purtroppo l’amministrazione si vanta di mettere in sicurezza le strade restringendole. Ma se via del Fondaccio è a senso unico solo per il volere di alcuni residenti, - domandano Masini e Marchi – che fine hanno fatto le promesse di alcuni membri dell’amministrazione ai cittadini?".

Leggi tutto...

Energie per l'Italia alle elezioni con il suo simbolo

marchidolceEnergie per l'italia, il movimento fondato da Stefano Parisi, sarà presente alle elezioni politiche con il proprio simbolo anche in provincia di Lucca. È l'orientamento emerso durante l'incontro avvenuto tra lo stesso Parisi e Roberto Dolce e Giovanni Marchi, rispettivamente coordinatori dei circoli di Lucca e Capannori, nonché membri del coordinamento provinciale e regionale del movimento. "Ci sentiamo collocati nell'area del centrodestra e quindi alternativi al Pd - confermano Dolce e Marchi - e auspichiamo come Parisi un apparentamento con i partiti della coalizione. Se non dovesse avvenire, contiamo comunque di essere presenti all'ormai prossimo appuntamento elettorale. Crediamo che ci sia bisogno di una forte spinta da parte della società civile, un contenitore in cui possano riconoscersi coloro che appartengono all'area moderata alternativa al centrosinistra. È crediamo che sempre alla società civile si debba guardare per candidature radicate sul territorio. Il nostro percorso è chiaro e lineare. Condividiamo in tutto e per tutto il programma di Parisi, che rimette al centro i bisogni delle persone e scommette sull'ammodernamento del nostro paese. Una sfida avvincente che ha bisogno di volti nuovi, e che a livello locale si può realizzare solo con una concertazione che eviti l'imposizione di programmi e di nomi dall'alto. Il centrodestra, per essere competitivo, ha bisogno innanzitutto di autorevolezza".

Leggi tutto...

Marchi (Energie per l'Italia): "Sanità, si renda efficace la conferenza dei sindaci"

giovannimarchi"A cosa serve la conferenza dei sindaci della piana se molti servizi sono lasciati al caso? Sarebbe opportuno che invece di pensare esclusivamente a megaprogetti, si prendesse in considerazione anche quanto il cittadino tiene di più, la sanità". Così la pensa Energie per l'Italia, il nuovo movimento politico di Parisi che a Lucca è rappresentato, fra gli altri, dal consigliere comunale di Capannori, Giovanni Marchi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter