Menu
RSS

Marchi (Energie per l'Italia): "Quanti errori per la ciclabile della Francigena"

ciclabilefrancigenaCiclabile della Francigena, le critiche di Giovanni Marchi di Energie per l'Italia, che sull'opera è categorico: "Peggio di così - dice - questa ciclabile non poteva essere realizzata".
"Prima o poi la tela di Penelope sapevamo che non sarebbe più stata disfatta - dice - Il bel lavoro che il sindaco si attribuisce, poi è tutto da vedere. Le molte problematiche rilevate, segnalate dai cittadini durante i sopralluoghi e dal sottoscritto, non sono state prese minimamente in considerazione dai tecnici, che sotto l’input perentorio dell’amministrazione sono andati avanti".

Leggi tutto...

Marchi (Energie per l'Italia): "Serve intervento strutturale per via del Rogio"

giovannimarchi"Non c’è pace per via del Rogio, ora anche le voragini, non bastava il cedimento dell’asfalto". Così Giovanni Marchi, consigliere di Energie per l'Italia: "La gente si è stancata - spiega - ma anche l’amministrazione dovrebbe essere stanca di continuare a buttare centinaia di migliaia di euro tutti gli anni per rattoppare una via che ha bisogno di una manutenzione radicale. Se non sbaglio l’ultimo intervento di asfaltatura venne fatto durante l’amministrazione Del Ghingaro in collaborazione con la Società Acque, dopo che detta società aveva steso le tubazioni della fognatura".

Leggi tutto...

Assi viari, centrodestra: Sì a modifiche, ma si proceda

IMG 5958Assi viari, sul tema intervengono anche i consiglieri di Alternativa Civica (Martinelli e Cerri), Energie per l'Italia (Marchi) e Rontani (Udc).
"Lo avevamo già detto in tempi non sospetti - dicono - Il Pd sia lucchese che toscano, non hanno mai trovato un’intesa con il sindaco-presidente. Una divergenza di opinioni all’interno dello stesso partito, che ha permesso in tutti questi anni, un vergognoso stallo su un progetto, ritenuto da tutti indispensabile. Un’esclusione pesante quella di Menesini dal tavolo fiorentino, ma un esclusione che, secondo noi, arriva quando i rappresentati del partito egemone della sinistra, oggi, stretti dalla morsa, tra il massiccio ed inesorabile esodo del consenso e la sempre più energica pressione del mondo dell’impresa e dei cittadini, hanno preferito mettere in un angolo colui che in questi anni ha fatto di tutto per accantonare l’ipotesi di nuova viabilità".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter