Menu
RSS

Consorzio bonifica: "Angelini chiede trasparenza ma non si presenta ai lavori delle commissioni"

ridolfi“Alle ultime tre commissioni, alle quali sono invitati tutti gli amministratori che fanno parte dell’assemblea consortile, il consigliere Angelini non ha partecipato. Perché adesso si lamenta per (a suo dire) una scarsa collegialità nelle scelte, se poi non partecipa? Evidentemente, come accade da inizio del mandato amministrativo, il consigliere Angelini dice falsità su dati gestionali oggettivi e riscontrabili, che dicono che il Consorzio 1 Toscana Nord ha lavorato e sta lavorando bene. L’impegno, in futuro, è quello di proseguire nella buona gestione e di lavorare ancora meglio”. Così il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord replica, con una sua nota ufficiale, alle dichiarazioni apparse sulla stampa del consigliere di opposizione Fortunato Angelini.

Leggi tutto...

Consorzio di bonifica, Angelini: "Assunzioni e incarichi in scadenza di mandato, c'è poca trasparenza"

fortunatoangeliniConsorzio di bonifica, la minoranza, rappresentata da Fortunato Angelini, Rolando Guidi e Pietro Casali denuncia quella che definisce una "inaccettabile gestione personalistica dell’ente".
"Assunzioni, promozioni e incarichi - si legge nella nota - sono tutti gestiti da un uomo solo e a fine mandato. Queste assunzioni, promozioni, incarichi sono necessarie? Quanto costano? Eppure la riforma dei consorzi doveva produrre risparmi, ridurre i costi, attraverso l’associazione dei servizi con altri consorzi, con snellimento della burocrazia e abbattimento dei costi".

Leggi tutto...

Angelini: "Consorzio, Regione faccia chiarezza sui decreti del presidente"

consorziob"La Regione Toscana faccia chiarezza sulla regolarità dei decreti 6 e 8 del 10 gennaio scorso, adottati dal presidente del Consorzio Toscana Nord, cui abbiamo opposto ricorso per annullamento articolo 36 dello statuto". E' dirlo è Fortunato Angelini a nome del gruppo di minoranza del Consorzio. "Con lettera del 25 gennaio il dirigente regionale del settore assetto del territorio, ha preso posizione nei confronti del consorzio, in merito alle osservazioni pervenutegli ai decreti 6 e 8 adottati dal presidente: dal richiamo della regione, con nota del 26 gennaio emerge chiaramente che concorda con i rilievi e osservazioni mosse dalla minoranza".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter