Menu
RSS

Collegi e coalizioni: il voto secondo l'Osservatorio

elezioni urnaIl voto in Toscana. Le elezioni politiche del 4 marzo 2018. E' il titolo del fascicolo appena pubblicato dall'Osservatorio elettorale della Regione Toscana e curato da Antonio Floridia e Antonio Folchetti con la collaborazione di Lorenzo Lotti e Laura Pieri. In questo fascicolo sono presentati i dati generali e alcune prime analisi sui risultati delle recenti elezioni politiche. Il dettaglio dell'analisi verte sui risultati elettorali nei collegi della Toscana e nel complesso della regione, il confronto tra i dati del 2013 e quelli del 2018 per quanto riguarda le principali forze e aree politiche. Viene anche presentata una cartografia del voto in Toscana, costruita su scala comunale e si approfondisce il ricorso al voto "personale" nei collegi uninominali che la legge elettorale consentiva di esprimere separatamente da quello del partito.

Leggi tutto...

Welfare, la ricetta dei candidati di LeU

iniziativawelfare 3"La dignità di una persona con la propria personalità, la propria abilità, il proprio status sociale si misura anche, da quanto sia in grado di stare in piedi davanti ad un’altra persona, guardandola negli occhi senza difficoltà". Con questa immagine Luca Baccelli - candidato LeU al Senato -  ha introdotto stamani (24 febbraio) l’incontro dedicato a diritti sociali, alla lotta contro le discriminazioni concrete nei confronti di chi è più fragile o vive condizioni di difficoltà. "L’ennesima puntuale iniziativa - si legge -  di una campagna elettorale, quella di Liberi e Uguali, che vuole essere, come ha sottolineato Cecilia Carmassi non una mirabolante raffica di spot urlati o l’annuncio di una serie di promesse improbabili, ma una preziosa opportunità per incontrarsi, parlare e confrontarsi davvero con tutte e tutti. così da costruire insieme un’alternativa concreta a questo modello di società".

Leggi tutto...

Mallegni replica LeU: "Flat tax incostituzionale? Male informati"

Massimo Mallegni“Anche i candidati di LeU che criticano la nostra riforma ne beneficeranno". Così il candidato al Senato Massimo Mallegni in replica alle lamentele dei candidati Luca Baccelli e Cecilia Carmassi di Liberi e Uguali. "La loro - ha spiegato Mallegni - è una posizione ideologica che non tiene conto della realtà del paese e del fatto che le imprese sono stremate e non riescono a pagare le tasse e gli stipendi. Questo è il paese in cui vivono anche loro ma posso capire che non se ne rendano conto. Flat tax incostituzionale? Sono male informati. La progressività è garantita dall’innalzamento dell’area non tassabile che passerà dagli attuali 8mila euro ai 12mila euro. Sfatiamo il cattivo mito che la flat tax, la tassa unica per tutti al 23 per cento sia un regalo ai ricchi: se pagano stipendi e pagano le tasse, a volte con enorme fatica in entrambi i casi, si chiamano imprenditori. Imprenditore sono anche piccoli artigiani, partite Iva, commercianti".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter