Menu
RSS

Snai per Fiom rischio trasferimento estero

Snai sciopero 3 10 16Snaitech, ancora dubbi nella vertenza. Il coordinatore nazionale della Fiom del gruppo Snaitech, Massimo Braccini, in particolare teme che, con il via libera all'acquisto da parte di Playtech di azioni Snaitech si possa rischiare lo spostamento dell'attività all'estero con progressivo svuotamento delle attività in Italia. Per questo il sindacato dei metalmeccanici mette in guardia anche il ministero dello sviluppo economico e chiede garanzie e di mettere dei paletti quando sarà il momento di rinnovare le concessioni per i giochi e le scommesse.

Leggi tutto...

Snaitech ceduta, Fiom: "No a speculazioni"

proteste snaiAncora novità nella vertenza Snai. Ad annunciarla è la Fiom Cgil, con il segretario Massimo Braccini: "Come da tempo eravamo a conoscenza, l’operazione di cessione di Snaitech si è concretizzata. Playtech, uno dei principali attori a livello mondiale nella realizzazione e fornitura dedicate al gioco, presente in molti paesi al mondo e con oltre 5mila dipendenti, ha rilevato le quote di maggioranza. Ormai il sistema a livello generale è in continuo movimento, vi sono molte incorporazioni e fusioni tra società e si stanno sempre più creando grandi conglomerati industriali a cui bisogna porre la massima attenzione".

Leggi tutto...

Ripascimento, approvate le linee guida per le autorizzazioni

ripascimentoInterventi antierosione: dalla Regione arrivano le linee guida che definiscono le modalità di rilascio delle autorizzazioni per le principali e varie opere di ripascimento che si eseguono lungo la fascia costiera. Il documento che è stato approvato oggi in giunta, elaborato di concerto con Arpat, recepisce e valorizza la recente evoluzione normativa sul tema del riutilizzo dei sedimenti marini e della loro immersione in mare, definisce le modalità di rilascio delle tipologie che non sono state regolamentate a livello nazionale ed introduce importanti semplificazioni su alcuni interventi "minori" che hanno finalità prettamente stagionali.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter