Menu
RSS

Zucconi (Fdi): “Spirale, i lavoratori vanno tutelati”

Riccardo ZucconiInterviene sulla questione della Nora Spirale di Monsagrati anche l’onorevole Riccardo Zucconi, parlamentare di Fratelli d’Italia, il quale scusandosi con i lavoratori e con le autorità locali per la sua assenza al consiglio comunale di ieri sera, dovuta ad impegni istituzionali già assunti, dichiara la propria totale disponibilità nei confronti dei lavoratori ed informa che porterà il caso davanti al Parlamento per cercare soluzioni a questa problematica.

Leggi tutto...

Cave, Rossi: "No a condoni, sì a tutela occupazione"

cave"La Toscana è contraria ai condoni e non possiamo accettare l'idea di autorizzazioni rilasciate a sanatoria. Non siamo certo per chiudere le cave o per sospendere l'attività, ma davanti ad abusi importanti, di oltre 1000 metri cubi, non possiamo fare finta di nulla. Con questa modifica ribadiamo la necessità di procedere all'interno di autorizzazioni già rilasciate e non a sanatoria, puntualizziamo che in caso di abusi non si procederà come in passato, tuttavia siamo venuti incontro alle esigenze produttive e ci siamo impegnati a velocizzare i tempi per il rilascio delle autorizzazioni, soprattutto per quanto riguarda la sicurezza, ed accogliamo con interesse la proposta che arriva dal sindacato, di lavorare per un fondo che tuteli i lavoratori durante eventuali periodi di sospensione dell'attività ". Così il presidente della Toscana Enrico Rossi ha spiegato il senso dell'articolo 58 bis recentemente inserito nella legge 35/2015 Disciplina in materia di cave.

Leggi tutto...

Tesi (Slc Cgil): Papergroup, nessuno estromette Uilcom

papergroupE' botta e risposta tra sindacati sulla vertenza Papergroup che durante l'ultima riunione ha visto frizioni fra UilCom e Slc Cgil. Ieri la prima sigla aveva accusato la Slc Cgil di non aver consentito la loro partecipazione al tavolo. Oggi Simone Tesi di Slc Cgil dà un'altra versione, spiegando di aver solo richiesto che uscisse il lavoratore che accompagnava la delegazione sindacale. "Strana - commenta Tesi - la polemica sollevata dalla Uilcom, perché è stata fatta semplicemente presente l'inopportunità di venire a quel tavolo portandosi dietro semplici lavoratori, ancorché iscritti – peraltro, la richiesta di incontro l'avevamo fatta solo noi come Slc Cgil – ; per cui, è stato chiesto solamente che il lavoratore non partecipasse, non il rappresentante Uilcom munito di delega da parte della sua organizzazione sindacale, che è stato invitato a sedersi più volte, come atto di cortesia, nonostante quest'ultimo non abbia nessuna titolarità contrattuale in questa azienda".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter