Menu
RSS

Zucconi (Fdi): "Crollo Genova, parlamento riprenda i lavori"

Zucconi1"Consideriamo inaccettabile che il Parlamento rimanga in vacanza di fronte alla tragedia del Ponte Morandi e per questa ragione, alla conferenza dei capigruppo della Camera svoltasi ieri l'altro in prefettura a Genova, Fratelli d'Italia ha rappresentato con la presenza del vicecapogruppo alla Camera Riccardo Zucconi la volontà di procedere ad una sua urgente convocazione per chiedere che il governo venga a riferire quanto prima". Così in una nota di Fratelli d'Italia si sottolinea la volontà del partito della Meloni di tornare subito sui banchi del parlamento: "Nel rinnovare la nostra sincera vicinanza alla città di Genova - dicono dal partito - auspichiamo che la magistratura faccia chiarezza e che tale tragedia non resti impunita. Già il 27 agosto quindi accogliendo le nostre richieste, il presidente Fico ha dato indicazione per la riunione congiunta delle commissioni ambiente e trasporti dove il governo dovrà riferire in merito.  Fdi infine, presenterà immediatamente una proposta di legge per istituire una commissione di inchiesta sulle infrastrutture in Italia a cui si chiede vengano attribuiti pieni poteri e una corsia preferenziale di operatività".

Leggi tutto...

Viareggio, Salvini fa il pieno anche in passeggiata

salvinibaldiniIn tanti si sono presentati stamani (19 agosto) in passeggiata a Viareggio per il vicepremier e ministro dell'interno Matteo Salvini che ha poi partecipato a un pranzo organizzato dalla Lega con oltre 650 partecipanti. Il ministro è da ieri sera in Versilia dove ha partecipato a un incontro al Caffè della Versiliana e successivamente ha cenato con il tenore Andrea Bocelli.

Leggi tutto...

Sinistra con: “Sprar, da Fdi falsità su accoglienza”

migrantilucca"Fratelli d'Italia, per bocca del suo segretario provinciale Marco Chiari, nella continua rincorsa tra tutte le destre a strumentalizzare le migrazioni, si è affannato a gridare la sua contrarietà alle recenti scelte dei Comuni di Lucca e di Bagni di Lucca di aderire al progetto Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati). Peccato che l'abbia fatto evitando accuratamente di confrontarsi con la realtà e usando argomenti falsi". Apre così la nota di Sinistra con in risposta all'intervento di Frateli d'Italia sull'adesione allo Sprar dei Comuni di Lucca e Bagni di Lucca.

Leggi tutto...

Suonatori ambulanti, Vcs: “Comune faccia più controlli”

artististrada"Chi ha la sfortuna di lavorare o vivere in una delle zone che i suonatori ambulanti hanno eletto a teatro delle loro esibizioni, si trova costretto a sopportare per gran parte del giorno un'attività musicale, a volte dozzinale e comunque non richiesta, che disturba sia il lavoro per i commercianti che la tranquillità per i residenti". Apre così la nota di Vivere il centro storico che si scaglia contro gli artisti di strada che, soprattutto nel periodo estivo, animano gli angoli della nostra città. 

Leggi tutto...

Genova, Marra (3Generazioni): "Lo Stato 'sano' pretende giustizia"

Felice Marra"La drammatica tragedia del Ponte Morandi di Genova, tocca da vicino tutti noi. Colpisce al cuore le fondamenta dello Stato. Molti familiari hanno affermato che si tratta di un omicidio di Stato. Non possiamo dunque non reagire". Apre così la nota di Felice Marra di 3Generazioni - l'unione generazionale per il progresso proprio il giorno dei funerali di stato delle vittime di Genova che proprio nelle ultime ore purtroppo sono salite a 41.

Leggi tutto...

Viareggio, Salvini a familiari: Mai più stragi impunite

salvinivg"A nome del governo e da cittadino italiano voglio lanciare un segnale: 'Mai più stragi impunite'. Stiamo ancora scavando a Genova, dove qualcuno dovrà pagare per quei morti, feriti, sfollati, per quel disastro. Non voglio che vada a finire come a Viareggio che dopo nove anni rischiano di essere prescritti alcuni reati e non c'è ancora chi dovrebbe pagare per quei 32 morti innocenti. Per cui stragi impunite come a Viareggio non ne voglio più".

Leggi tutto...

Polemiche Kme, Mastronaldi fonda un gruppo autonomo

lucamastronaldiI distinguo nel centrodestra sul pirogassificatore della Kme a Fornaci di Barga mietono la prima 'vittima' o quantomeno una differenziazione di posizioni all'interno dell'area. Luca Mastronaldi, da oggi, non è più consigliere del gruppo guidato dall'ex sindaco Umberto Sereni. "In data odierna - è lui stesso a comunicarlo - ho dato le dimissioni dal gruppo consiliare Con Sereni per un nuovo inizio. Il nuovo gruppo è denominato Mastronaldi Barga in movimento". Un segnale significativo anche in vista delle amministrative che sono in programma il prossimo anno nel Comune della Mediavalle.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter