Menu
RSS

Da lunedì stop a sorveglianza notturna a Campo di Marte

campomarteL’Azienda Usl Toscana nord ovest comunica che, come previsto, a partire da lunedì (25 settembre) l’entrata principale della cittadella della salute Campo di Marte di Lucca resterà chiusa nelle ore notturne. Per la continuità assistenziale (ex guardia medica) i cittadini potranno usufruire dell'entrata di Via Borgognoni (lato Sert) suonando al citofono del cancello. La prosecuzione provvisoria del servizio di portineria anche in orario notturno era stata decisa dalla direzione aziendale a seguito del confronto attivato con le organizzazioni sindacali, in cui erano state definite le azioni per la tutela del personale interessato, che rappresentava una priorità per l’azienda.


"Adesso tale percorso - spiega la Als - si è concluso perché in un recente incontro è stato garantito agli operatori il mantenimento della tutela ed un’adeguata collocazione nel rispetto delle loro professionalità. L’intera operazione non comporterà, quindi, alcuna penalizzazione per i lavoratori. E’ stato infatti deciso che il personale svolgerà il servizio in orario diurno al Campo di Marte ed in orario notturno all’ospedale San Luca di Lucca, dove di notte ci sono molti accessi ed è più logico che la portineria sia presidiata. Al Campo di Marte, come è emerso da un’analisi dei flussi, gli accessi di notte sono pochi e mirati - essenzialmente guardia medica e cure intermedie - e soprattutto non devono essere indifferenziati. La chiusura notturna dell’entrata principale della Cittadella della Salute quindi, in realtà, aumenta la sicurezza dell’area, perché permette l’accesso, da un ingresso dedicato, all’unico padiglione "abitato" durante la notte, il padiglione C. Per il resto, tutti gli altri cancelli sono chiusi e quindi inaccessibili. Questo perché in orario notturno al Campo di Marte non deve entrare nessuno, tranne i cittadini che devono usufruire di una prestazione di guardia medica o accedere al modulo di cure intermedie (servizi che, come detto, hanno un ingresso dedicato) ed il personale, che sa già come entrare ed uscire dall’area".
"Tale chiusura notturna della Cittadella - spiegano dall'azienda - è tra l’altro già stata sperimentata, senza che sia emersa alcuna problematica, per oltre un anno e mezzo a seguito del trasferimento al nuovo ospedale. Per quanto riguarda la questione della sicurezza, c’è da evidenziare che è sempre presente all'interno del Campo di Marte personale H24 che può intervenire in caso di emergenza. Ad esempio, per eventuali incendi gli operatori di turno si attivano immediatamente e sono in grado di aprire uno dei cancelli scorrevoli per far entrare i Vigili del Fuoco.
Più in generale, sono state analizzate tutte le possibili variabili in entrata ed in uscita dal Campo di Marte nelle ore notturne e sono state codificate e formalizzate le procedure da attuare per ogni situazione".

Ultima modifica ilVenerdì, 22 Settembre 2017 20:50

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter