Menu
RSS

Casucci e Montemagni (Lega): "Borghi toscani da valorizzare ma non con fusione"

marco casucci“I piccoli e pittoreschi borghi toscani col passare del tempo rischiano, purtroppo, di andare incontro a problematiche sempre più crescenti, ma riteniamo che la fusione fra di essi non sia la soluzione migliore per ovviare ad eventuali criticità”. Apre così la nota di Elisa Montemagni e Marco Casucci, consiglieri regionali della Lega, che proseguono: “Ci riferiamo, ad esempio, a quanto dibattuto in un'assemblea pubblica tenutasi a Villa Collemandina che, domenica, sarà chiamata ad un'ipotesi di fusione con Castiglione di Garfagnana".


"Siamo convinti - spiegano - che puntare a fondere assieme più realtà non sia assolutamente la panacea a tutti i mali. I cittadini - concludono Montemagni e Casucci - devono essere i soli protagonisti di decisioni che, alla fine, li riguardano direttamente e quindi auspichiamo che, domenica prossima, le persone partecipino in gran numero al referendum, avendo avuto, almeno ce lo auguriamo, tutte le giuste ed esaurienti informazioni in relazione ad una consultazione popolare che, in un modo o nell’altro, inciderà sul loro futuro". 

Ultima modifica ilMercoledì, 16 Maggio 2018 16:07

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter