Menu
RSS

Lucca Holding, c'è Del Prete: continuità con Bortoli

lh“Il ruolo di amministratore unico di Lucca Holding? E’ gravoso ed importante, anche se le scelte strategiche finali restano nelle mani del socio”. Lo ha affermato Claudio Del Prete, nuovo amministratore della superpartecipata del Comune di Lucca (che detiene il 100 per cento delle azioni ed ha “in pancia” quasi tutte le quote azionarie dell’amministrazione comunale) presentandosi oggi in commissione bilancio. Del Prete, commercialista 62enne, è succeduto al timone al dimissionario Andrea Bortoli e, seppure ancora per sommi capi, ha provato a descrivere quali saranno gli obiettivi principali della sua azione, che resta comunque pro tempore. Presente, a fianco di Del Prete, anche l’assessore Giovanni Lemucchi.

Leggi tutto...

LC: “Con Bortoli sistema partecipate più razionale”

andreabortoliDimissioni di Bortoli da Lucca Holding, interviene Lucca Civica, che risponde indirettamente anche alla polemica sollevata dal SiAmo Lucca: "Dopo la sgangherata e gravemente disinformata requisitoria di Siamo Lucca sull’ex amministratore di Lucca Holding Andrea Bortoli - dicono il coordinatore Luciano Conti e il segretario Gabriele Olivati - riteniamo doveroso ricordare i fatti, che parlano invece di un quinquennio di grandi risultati. L’ultimo, inspiegabilmente osteggiato dal centrodestra in consiglio comunale, riguarda la scissione asimmetrica di Gesam, che consentirà al Comune di gestire in modo diretto l’illuminazione pubblica, il riscaldamento di edifici pubblici, e i servizi cimiteriali. Un’operazione di chiarezza che rafforza il ruolo della gestione comunale di servizi essenziali".

Leggi tutto...

SiAmo Lucca: “Bortoli, un terremoto le sue dimissioni”

Bortoli Del Prete Sindaco 423"Le dimissioni di Bortoli, il sindaco ombra del Comune di Lucca, sono un vero e proprio terremoto, che non può passare inosservato e conferma quanto dicevamo da tempo: ovvero che le scelte decisive non solo erano nelle mani di un uomo solo al comando (nemmeno eletto dai cittadini, e a cui si dava carta bianca) ma che i tanti errori fatti hanno provocato dei danni non indifferenti". Lo sostiene in una nota il gruppo consiliare di SìAmoLucca, che commenta così le dimissioni presentate dall'amministratore unico di Lucca Holding, la società-cardine attraverso cui l'ente pubblico realizza la sua attività di raccordo e indirizzo strategico nei confronti delle società controllate.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter