Menu
RSS

La tappezzeria Micotti festeggia 90 anni

Schermata 2018 03 14 a 15.07.59Una tradizione lunga 90 anni. Che ha resistito alla guerra ma anche agli effetti della pesante crisi economica. E' la discendenza della sartoria Micotti di Camporgiano che, trasformata in tappezzeria, si appresta a spegnere le candeline per quasi un secolo di attività. Era il 15 marzo 1928 quando Osvaldo Micotti ottenne il diploma di sarto alla primaria scuola italiana di taglio del professor Gisber Garzella di Lucca. Aprì così lo stesso giorno, all’età di soli 20 anni, una piccola bottega nel centro di Camporgiano, devastato pochi anni prima dal terremoto del 1920. All’interno della bottega venivano confezionati artigianalmente abiti, cuscini, tende, e altri articoli in tessuto. Da qui nacque una lunga tradizione di famiglia che sopravvive fino ai giorni nostri.
Nel 1930, nacque al piano superiore della sartoria, Celso, nipote adorato da Osvaldo, il quale all’età di 15 anni iniziò anch'esso a lavorare in sartoria, vendendo al banco gli articoli prodotti dallo zio sarto.

Leggi tutto...

Noi con l'Italia-Udc, c'è Pifferi per la Camera

francesco pifferiCi sarà anche Francesco Pifferi, sindaco di centrosinistra di Camporgiano, ex presidente della Comunità Montana ed ex consigliere regionale Pd alle prossime elezioni. Il numero uno del Comune garfagnino, però, fa parte della lista Noi con l'Italia - Udc, che appoggia la coalizione di centrodestra. Pifferi è stato scelto come capolista alla Camera nel collegio plurinominale Toscana 1. Al quarto posto l’altra lucchese Alessia Lombardi.

Leggi tutto...

Simonini (Lega): "In sicurezza l'area dello stabilimento Il Prato a Camporgiano"

IMG 20180120 WA0007In sicurezza l'area dello stabilimento comunale Il Prato. Soddisfazione arriva dalla Lega Nord Mediavalle e Garfagnana dopo il sopralluogo di qualche mese fa del segretario Simone Simonini con il sindaco Francesco Pifferi. "Con un video - ha detto il segretario e consigliere provinciale - abbiamo portato all’attenzione mediatica la situazione dello stabile e della piscina adiacente, sottolineando oltre all’incuria la pericolosità del sito. L’incontro con l’amministrazione fu positivo, il sindaco in primis oltre a prometterci l’impegno per il recupero della struttura e quindi dell’area, ci garantì la messa in sicurezza. Oggi a distanza di qualche mese l’area risulta in sicurezza, come testimoniano le foto, noi ci sentiamo pubblicamente di ringraziare il sindaco Francesco Pifferi e tutta l'amministrazione comunale di Camporgiano per l’impegno mantenuto".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter