Menu
RSS

Da ex convento alla fortezza, Lucca antica a ex Manifattura

arch4Un pezzo di storia più o meno antica della città racchiuso negli scavi archeologici dell'ex Manifattura che oggi (22 giugno) si sono mostrati ai visitatori nel loro splendore. La giornata di apertura alle visite dei cittadini è stata piuttosto partecipata, visto anche l'interesse che l'intera area conserva anche nella sua storia più recente, legata nell'immaginario collettivo, al lavoro di generazioni di sigaraie. Tra gli ospiti speciali della visita il sindaco Alessandro Tambellini e l'assessore all'urbanistica Serena Mammini che hanno effettuato un tour con i tecnici e responsabili della Soprintendenza.
Data la rilevanza storica del manufatto, è stato deciso un ampliamento dell’area di scavo: è stato così portato alla luce uno spaccato della storia cittadina, che permette di ripercorrere le diverse fasi di quest’area dal tredicesimo al sedicesimo secolo.

Leggi tutto...

Basta un ricorso e torna lo stallo per disabili

  • Pubblicato in Cronaca

stalliIl Comune di Lucca le aveva revocato lo stallo per invalidi in centro storico, non ritenendola in possesso dei requisiti necessari. Ma adesso quel provvedimento è 'sospeso' e l'amministrazione deve provvedere a ripristinare il posto auto. Un caso che a guardar bene rischia di rendere nulle tutte le revoche di posti auto per disabili di chi, colpito dal provvedimento comunale, vorrà presentare un ricorso. Un rischio di effetto 'domino', almeno temporaneo.

Leggi tutto...

Alcolici al Summer Festival, allentati i divieti

summerfestival folladueQuando ieri hanno letto l'ordinanza per i divieti agli alcolici nell'area attorno allo spazio concerti del Lucca Summer Festival in piazza Napoleone si sono attaccati ai telefoni. Un tam tam di vibranti proteste che ha fatto presto ad arrivare nei corridoi di Palazzo Orsetti dove l'atto era appena stato firmato. Confcommercio è salita sulle barricate dopo aver notato che il divieto di servire gli alcolici con una gradazione superiore al 5% del volume valeva anche per esercenti in zone non prospicienti l'area degli spettacoli. E' sembrato subito un limite troppo stringente, e l'associazione ha attivato tutti i canali possibili ottenendo una correzione dell'ordinanza stavolta modellata su quella dell'anno scorso.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter