Lucca in Diretta Notizie, Attualità e Politica di Lucca | Quotidiano on line

liceo-vallisnerE' di quasi 8 milioni di euro il finanziamento che la Provincia di Lucca, al momento, si è assicurata sull'ultimo bando dell'edilizia scolastica emanato dalla Regione Toscana per lavori di adeguamento, riqualificazione e messa in sicurezza degli edifici che ospitano gli istituti superiori. E' quanto emerge dalla lettura del decreto di approvazione del piano regionale triennale di edilizia scolastica che la Regione ha pubblicato ieri, con cui è stata trasmessa al Ministero dell'Istruzione e della Ricerca, al Ministero delle Infrastrutture e al Ministero dell'Economia e delle Finanze la graduatoria dei progetti che gli enti locali avevano presentato a marzo.

Pubblicato in Dalla città
Giovedì, 30 Aprile 2015 11:28

Partono i lavori alla scuola di Tempagnano

scuolatempagnanookDa lunedì prossimo (4 maggio) aprono due cantieri in altrettante scuole del territorio. Si tratta in particolare dei lavori per il rifacimento della scuola primaria di Tempagnano e dell'intervento per la sistemazione degli spazi esterni della scuola d'infanzia Il Girasole.

Pubblicato in Dalla città
Mercoledì, 29 Aprile 2015 12:54

Sblocca cantieri, Ance Lucca segnala 86 opere

Il Presidente di Ance Lucca Renato GalliPresentata oggi (29 aprile) dall'Ance e consegnata al Governo, nel corso dell'evento La carica dei 5mila cantieri per far ripartire l'Italia, la piattaforma di opere rapidamente cantierabili frutto della ricognizione del sistema associativo su tutto il territorio nazionale. Un intenso lavoro, avviato d'accordo con il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio e grazie alla collaborazione delle amministrazioni locali, che ha consentito, di mettere a punto un piano di più di 5mila progetti diffusi in tutto il Paese, per complessivi 10 miliardi di euro. Opere fondamentali per la sicurezza delle città e il miglioramento della qualità della vita.

Pubblicato in Dalla città

DSC 1119Più sicuro, adeguato alle normative di sicurezza, più decoroso sotto il profilo dell'estetica, ed anche più confortevole in termini di abitabilità della struttura che ospita, in totale, oltre 900 studenti e numerosi insegnanti. Il complesso scolastico in località Saiona, a Castelnuovo Garfagnana, sede del liceo scientifico Galilei e dell'Istituto tecnico commerciale e per Geometri Campedelli, si presenta da oggi (14 aprile) in una veste più moderna e sicura grazie ai lavori effettuati dalla Provincia di Lucca. Si tratta di una serie di interventi che l'amministrazione provinciale ha potuto programmare grazie ad un investimento complessivo di oltre 1,3 milioni di euro, di cui 840mila euro dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e 500mila della stessa Provincia.

Pubblicato in Mediavalle e Garfagnana

E' scontro a Borgo a Mozzano sul caso della scuola media. Dopo lo stop al progetto di realizzare un nuovo plesso, e la decisione di ristrutturare quello esistente, Borgo In Movimento attacca il sindaco Patrizio Andreuccetti, sostenendo che la scelta non sarebbe stata condivisa nelle commissioni consiliari. "Venerdì 27 marzo - scrive il gruppo - s'è svolto un incontro pubblico denominato 'la scuola al centro'. In tale sede il sindaco ha comunicato l'intenzione di voler ristrutturare la scuola media. Borgo In Movimento - prosegue la nota - non può che salutare con soddisfazione questo repentino cambio di rotta della nuova amministrazione. Del resto, in campagna elettorale, ci siamo sentiti dare degli impreparati ed improvvisati perché eravamo l'unica voce fuori dal coro che prometteva una nuova scuola media. Ci fa quindi piacere che, finalmente, anche Andreuccetti concordi che è scelta più sensata, realistica e razionale ristrutturare l'esistente".

Pubblicato in Mediavalle e Garfagnana

scuolaartiglioProsegue l'impegno della Provincia di Lucca per adeguare e mettere in sicurezza le scuole di propria competenza sul territorio e quindi anche in Versilia. Dopo la conclusione dei lavori di sistemazione effettuati al Liceo scientifico Barsanti e Matteucci di Viareggio, si aprono in questi giorni i cantieri in altre due scuole superiori versiliesi: l'Istituto Nautico Artiglio di Viareggio, e lo Stagio Stagi di Pietrasanta. Anche questi due interventi sono finanziati grazie al bando sull'edilizia scolastica 2013-2015 della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca che ha consentito alla Provincia di realizzare progetti di riqualificazione, manutenzione, messa in sicurezza, adeguamento energetico in ben 22 scuole superiori del territorio, di cui alcune anche in Versilia: dall'Iti Galilei di Viareggio al Don Lazzeri di Pietrasanta, dal Barsanti e Matteucci all'Itc Piaggia di Viareggio, fino al Marconi di Seravezza.

Pubblicato in Versilia

vigilidelfuocosopralluogoPaura questa mattina (1 aprile) alla scuola primaria di Nave. Una parte dell'intonaco sotto la trace in cemento armato del porticato di ingresso ha ceduto, crollando a terra e rischiando di fare feriti. Fortunatamente, però, non c'era nessuno al di sotto. Un episodio che ha spinto immediatamente il Comune di Lucca a far svolgere tutti gli accertamenti del caso. L'allarme è stato dato dall'istituto, da cui sono stati chiamati i vigili del fuoco. Una squadra di pompieri ha effettuato un sopralluogo per verificare lo stato del porticato, che non avrebbe comunque riportato danni strutturali.

Pubblicato in Dalla città

DSC 2325 LargeDopo l'aggiudicazione del secondo lotto dei lavori per la realizzazione della nuova scuola di Coreglia Capoluogo alla Società Cooperativa Mediavalle Garfagnana, si è svolto stamani (1 aprile) un sopralluogo al cantiere. Presenti, oltre ai vertici della Cooperativa, il sindaco di Coreglia Valerio Amadei, il vice sindaco Ciro Molinari, gli assessori comunali Emilio Volpi e Claudio Gonnella, l'assessore provinciale Diego Santi, il consigliere regionale Marco Remaschi, la dirigente dell'Istituto Comprensivo di Coreglia Emanuela Giannini e Simonetta Migliori della Cir Food.

Pubblicato in Mediavalle e Garfagnana

assemblealunataIl progetto preliminare dell'ampliamento della scuola primaria di via del Casalino a Lunata è stato illustrato ieri (30 marzo) nel corso di un incontro pubblico svoltosi nella sala riunioni del Comune di piazza Aldo Moro, alla quale erano presenti la vice sindaco Lara Pizza e la dirigente scolastica dell'istituto comprensivo di Capannori, Tina Centoni. Pizza ha spiegato che si tratta di un primo lotto di un intervento più ampio con il quale si vuole ampliare e riqualificare la primaria di Lunata per farne un vero e proprio polo scolastico dell'area centrale del Comune, insieme a Capannori e Pieve San Paolo.

Pubblicato in Capannori e Piana

sopralluogo scuola LunataLa scuola primaria di via del Casalino a Lunata sarà ampliata e riqualificata per creare nuovi spazi per la didattica e per la refezione scolastica e garantire così una migliore vivibilità durante le ore di lezione per alunni, insegnanti e operatori scolastici. In questo modo il plesso di Lunata diventerà uno dei poli scolastici dell'area centrale del Comune, insieme a Capannori e a Pieve San Paolo. Il progetto complessivo per ampliare e rendere più funzionale e moderna la primaria di Lunata costerà 1 milione di euro ed è stato presentato alla Regione Toscana per reperire parte dei fondi necessari. I lavori previsti saranno illustrati lunedì (30 marzo) alle 18,30 in un incontro pubblico promosso dall'amministrazione comunale che si svolgerà nella sala riunioni di piazza Aldo Moro con la partecipazione del sindaco, Luca Menesini, della vice sindaco Lara Pizza, della dirigente scolastica dell'istituto comprensivo di Capannori Tina Centoni e dei tecnici del Comune.

Pubblicato in Capannori e Piana
Pagina 3 di 7

Banner-iscrizioni-2015-2016

 

Lucca in Diretta è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Note s.a.s, via di Tiglio 1369/d, 55100 Lucca - p.iva 01264760461

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli utenti. Continuando a navigare si accettano automaticamente i termini della nostra Cookies Policy