Lucca in Diretta Notizie, Attualità e Politica di Lucca | Quotidiano on line

scuolaartiglioProsegue l'impegno della Provincia di Lucca per adeguare e mettere in sicurezza le scuole di propria competenza sul territorio e quindi anche in Versilia. Dopo la conclusione dei lavori di sistemazione effettuati al Liceo scientifico Barsanti e Matteucci di Viareggio, si aprono in questi giorni i cantieri in altre due scuole superiori versiliesi: l'Istituto Nautico Artiglio di Viareggio, e lo Stagio Stagi di Pietrasanta. Anche questi due interventi sono finanziati grazie al bando sull'edilizia scolastica 2013-2015 della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca che ha consentito alla Provincia di realizzare progetti di riqualificazione, manutenzione, messa in sicurezza, adeguamento energetico in ben 22 scuole superiori del territorio, di cui alcune anche in Versilia: dall'Iti Galilei di Viareggio al Don Lazzeri di Pietrasanta, dal Barsanti e Matteucci all'Itc Piaggia di Viareggio, fino al Marconi di Seravezza.

Pubblicato in Versilia

vigilidelfuocosopralluogoPaura questa mattina (1 aprile) alla scuola primaria di Nave. Una parte dell'intonaco sotto la trace in cemento armato del porticato di ingresso ha ceduto, crollando a terra e rischiando di fare feriti. Fortunatamente, però, non c'era nessuno al di sotto. Un episodio che ha spinto immediatamente il Comune di Lucca a far svolgere tutti gli accertamenti del caso. L'allarme è stato dato dall'istituto, da cui sono stati chiamati i vigili del fuoco. Una squadra di pompieri ha effettuato un sopralluogo per verificare lo stato del porticato, che non avrebbe comunque riportato danni strutturali.

Pubblicato in Dalla città

DSC 2325 LargeDopo l'aggiudicazione del secondo lotto dei lavori per la realizzazione della nuova scuola di Coreglia Capoluogo alla Società Cooperativa Mediavalle Garfagnana, si è svolto stamani (1 aprile) un sopralluogo al cantiere. Presenti, oltre ai vertici della Cooperativa, il sindaco di Coreglia Valerio Amadei, il vice sindaco Ciro Molinari, gli assessori comunali Emilio Volpi e Claudio Gonnella, l'assessore provinciale Diego Santi, il consigliere regionale Marco Remaschi, la dirigente dell'Istituto Comprensivo di Coreglia Emanuela Giannini e Simonetta Migliori della Cir Food.

Pubblicato in Mediavalle e Garfagnana

assemblealunataIl progetto preliminare dell'ampliamento della scuola primaria di via del Casalino a Lunata è stato illustrato ieri (30 marzo) nel corso di un incontro pubblico svoltosi nella sala riunioni del Comune di piazza Aldo Moro, alla quale erano presenti la vice sindaco Lara Pizza e la dirigente scolastica dell'istituto comprensivo di Capannori, Tina Centoni. Pizza ha spiegato che si tratta di un primo lotto di un intervento più ampio con il quale si vuole ampliare e riqualificare la primaria di Lunata per farne un vero e proprio polo scolastico dell'area centrale del Comune, insieme a Capannori e Pieve San Paolo.

Pubblicato in Capannori e Piana

sopralluogo scuola LunataLa scuola primaria di via del Casalino a Lunata sarà ampliata e riqualificata per creare nuovi spazi per la didattica e per la refezione scolastica e garantire così una migliore vivibilità durante le ore di lezione per alunni, insegnanti e operatori scolastici. In questo modo il plesso di Lunata diventerà uno dei poli scolastici dell'area centrale del Comune, insieme a Capannori e a Pieve San Paolo. Il progetto complessivo per ampliare e rendere più funzionale e moderna la primaria di Lunata costerà 1 milione di euro ed è stato presentato alla Regione Toscana per reperire parte dei fondi necessari. I lavori previsti saranno illustrati lunedì (30 marzo) alle 18,30 in un incontro pubblico promosso dall'amministrazione comunale che si svolgerà nella sala riunioni di piazza Aldo Moro con la partecipazione del sindaco, Luca Menesini, della vice sindaco Lara Pizza, della dirigente scolastica dell'istituto comprensivo di Capannori Tina Centoni e dei tecnici del Comune.

Pubblicato in Capannori e Piana

-bacelliregoliUn'amministrazione provinciale, quella guidata da Stefano Baccelli, che lascerà il segno sul versante dell'edilizia scolastica. Dopo il via libera alla realizzazione degli interventi di riqualificazione di sette palestre del territorio, presentati nell'ambito del bando del credito sportivo e per cui sarà erogato un finanziamento pari a un milione e 750 mila euro, l'ente ha infatti presentato, tramite un bando regionale, altri undici progetti per la ricostruzione e messa insicurezza di nove Istituti superiori del territorio, per un ammontare complessivo di 12,3 milioni di euro. A presentare i dettagli degli interventi, questa mattina (20 marzo) a palazzo Ducale, sono stati il Presidente della Provincia di Lucca, Stefano Baccelli e l'assessore Mario Regoli, insieme all'architetto Francesca Lazzari, dirigente del servizio edilizia scolastica e responsabile dell'area coordinamento territorio e infrastrutture.

Pubblicato in Dalla città

scuolecapannori'La scuola al primo posto' non è uno slogan per l'amministrazione Menesini, ma un obiettivo da raggiungere con concretezza. Ristrutturare, adeguare alle più recenti norme di sicurezza e ampliare, laddove necessario, gli edifici scolastici del territorio è una priorità da perseguire con determinazione, sebbene i fondi a disposizione, anche a causa dei tagli nazionali, non siano sufficienti a realizzare tutti i lavori necessari. Per questo l'amministrazione comunale di Capannori, dopo aver stanziato un milione di euro in bilancio per finanziare il rifacimento del tetto della scuola primaria di Pieve San Paolo e la prima parte dell'ampliamento della primaria di Lunata, ha approvato tre progetti preliminari per opere di miglioramento e ristrutturazione delle scuole primarie di Capannori, Guamo e Segromigno in Piano da presentare alla Regione Toscana per il reperimento delle risorse necessarie.

Pubblicato in Capannori e Piana

custerokStamani (2 marzo) il sindaco Alessandro Tambellini insieme agli assessori all'edilizia scolastica Francesca Pienotti, alle politiche formative Ilaria Vietina e alla consigliera Enrica Picchi, hanno fatto visita alla scuola Custer De' Nobili di Santa Maria a Colle. Il sopralluogo è servito a prendere visione dei lavori di ampliamento all'edificio scolastico che, iniziati nel mese di ottobre del 2013, hanno visto la costruzione di 6 nuove aule e alcuni locali dedicati ad attività didattiche varie, come pittura e informatica, tra le altre. L'importo dei lavori, da progetto, è di 1.300.000 euro e comprende anche le sistemazioni esterne, ancora da completare.

Pubblicato in Dalla città

seravezzaunoUn nuovo laboratorio di cucina e pasticceria, lavori di sistemazione dell'edificio e una nuova palestra a disposizione della scuola. Sono questi gli interventi previsti all'istituto alberghiero Marconi di Seravezza dalla Provincia di Lucca che oggi (2 marzo) ha effettuato un sopralluogo tecnico alla struttura. Erano presenti il presidente dell'amministrazione provinciale Stefano Baccelli con gli assessori provinciali Mario Regoli (edilizia scolastica) e Andrea Giorgi (finanze), il sindaco di Seravezza Ettore Neri e il dirigente scolastico Ruggiero Dipace. Il nuovo laboratorio di cucina e pasticceria sarà completato entro aprile ed entro la stessa data saranno disponibili anche i nuovi spogliatoi per gli studenti che devono utilizzare le cucine, il corridoio di accesso e i servizi igienici che saranno sanificati.

Pubblicato in Versilia

scuolafornaciari5.585.095 euro di lavori alle scuole. A tanto ammonta il finanziamento che il Comune chiede alla Regione Toscana, grazie alla delibera con cui la giunta ha approvato i progetti per realizzare 8 interventi di riqualificazione del patrimonio scolastico comunale. La Regione infatti nei giorni scorsi ha approvato i criteri per la formazione del piano triennale e dei piani attuativi di edilizia scolastica e ciascun ente può dunque presentare più domande per potere accedere ad un finanziamento ministeriale del 100% del costo ammesso. In base ai criteri stabiliti dalla Regione, il Comune di Lucca, con 54 plessi scolastici, ha la possibilità di presentare un massimo di 8 richieste e la giunta stamani (27 febbrario) ha stabilito su quali progetti puntare, privilegiando quelli in fase già avanzata e dunque cantierabili rapidamente.

Pubblicato in Dalla città
Pagina 3 di 7

 

Lucca in Diretta è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Note s.a.s, via di Tiglio 1369/d, 55100 Lucca - p.iva 01264760461

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore agli utenti. Continuando a navigare si accettano automaticamente i termini della nostra Cookies Policy