Lucca in Diretta Notizie, Attualità e Politica di Lucca | Quotidiano on line

Ambulanza-notte-1728x800 cC'è una lite per questioni di viabilità alla base di una aggressione avvenuta oggi pomeriggio (29 gennaio) in via Lombarda a Lammari, proprio davanti alla chiesa. Secondo una prima ricostruzione, sembra che il conducente di una Lancia Y dopo un banalissimo tamponamento sia sceso dall'auto e abbia affrontato l'altro automobilista coinvolto nell'incidente, un 50enne, colpendolo con una testata al volto e poi allontanandosi velocemente verso la via Pesciatina, lasciando il ferito a terra. A dare l'allarme attorno alle 18 sono stati alcuni passanti, che hanno chiamato il 118. Sul posto è piombata la polizia provinciale, insieme ad una pattuglia della stazione dei carabinieri di Lammari, che si trova nelle vicinanze del luogo dopo si è verificato l'episodio.

Pubblicato in Cronaca
Sabato, 10 Gennaio 2015 10:06

Travolto da un'auto mentre va a scuola

ambulanzasoccorsoE' stato investito da un'auto mentre attraversava la strada, in pieno centro a Fornoli. Un bambino è rimasto ferito, ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. L'incidente è avvenuto questa mattina (10 gennaio) attorno alle 7,30. A dare l'allarme è stato l'automobilista che si è fermato e ha prestato i primi soccorsi allo studente che secondo le prime informazioni stava andando a scuola. La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un'ambulanza che ha condotto il minorenne al pronto soccorso del San Luca, per una sospetta frattura ad una gamba. I rilievi dell'incidente sono affidati alla polizia stradale di Bagni di Lucca.

Pubblicato in Cronaca

giadamarzocchiniokE' in condizioni stabili ma ancora estremamente critiche Giada Marzocchini, la ventisettenne originaria di Viareggio e residente a Castelfranco di Sotto, vittima nella notte tra venerdì e sabato di un incidente stradale sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno all'altezza di Navacchio (Leggi). La ragazza è ricoverata nel reparto di rianimazione, intubata, in coma farmacologico e la prognosi è riservata.

Pubblicato in Versilia

poliziamacchina notteSono stati falciati da un ubriaco alla guida di una Peugeot che è piombato addosso a due ventenni che erano a bordo di un motorino e stavano tornando a casa, dopo una serata con gli amici. E' accaduto alle 2 della notte di Natale, un 20enne, M.G. le sue iniziali è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Lucca per un grave trauma toracico, ma al San Luca è finito anche l'amico di 25 anni, anche lui ricoverato ma non in gravi condizioni. Il conducente dell'auto, un 40enne di origini sinti, residente al campo rom è stato denunciato dalla polizia per guida in stato di ebbrezza e lesioni. A bloccarlo è stata una pattuglia della squadra volanti che stava pattugliando la zona e che si è trovata di fronte all'incidente. Gli agenti hanno chiesto l'intervento del 118, la centrale operativa ha inviato sul posto un'automedica e due ambulanze che si sono occupate dei feriti. Le condizioni più gravi sono apparse quelle del 20enne, che è stato trasferito al San Luca con il codice rosso.

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 24 Dicembre 2014 17:16

Si addormenta alla guida e si ribalta in A11

polstradaUn colpo di sonno alla guida avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi per un'automobilista che oggi pomeriggio (24 dicembre) attorno alle 16 ha sbandato sulla corsia mare della A11, nei pressi del casello di Altopascio, ribaltandosi. Il conducente è rimasto fortunatamente illeso, anche se l'auto è stata semidistrutta. A dare l'allarme è stato lui stesso e gli automobilisti sopraggiunti poco dopo. Qualche disagio c'è stato sul fronte del traffico e la corsia dell'autostrada in direzione di Lucca è rimasta chiusa per circa dieci minuti. I rilievi dell'incidente sono affidati alla polizia stradale di Montecatini.

Pubblicato in Cronaca

polizia-municipale1Si è allontanato sanguinante dal luogo dell'incidente e nessuno lo ha più trovato. Gli agenti della polizia municipale di Capannori cercano da oggi pomeriggio (23 dicembre) un 41enne residente a Vagli che in sella alla sua Harley Davidson ha tamponato una vettura sulla strada statale del Brennero, nei pressi dell'autolavaggio, a poche centinaia di metri dalla rotonda di Marlia. Il conducente della vettura ha riferito agli agenti intervenuti sul posto per i rilievi di aver visto il centauro che sanguinava andare a sciacquarsi il viso ad una fontanella e poi sparire a piedi nei campi. Circostanze che hanno dell'incredibile e che nessuno, nemmeno gli investigatori, riesce a spiegarsi. I documenti della moto, la patente e l'assicurazione risultano assolutamente in regola. Inizialmente infatti gli agenti avevano ipotizzato che l'allontanamento del motociclista fosse dovuto a qualche problema legato alla moto. Niente di tutto ciò, stando agli accertamenti eseguiti dalla polizia municipale.

Pubblicato in Cronaca

ambulanzasoccorsoTre feriti, nessuno dei quali fortunatamente in gravi condizioni: è il bilancio di un incidente stradale avvenuto poco dopo le 14,30 di oggi pomeriggio (23 dicembre) sull'autostrada Bretella, all'imbocco della galleria del monte Quiesa. Stando ad i primi accertamenti della polizia stradale, l'auto, con a bordo tre persone, una madre e due figlie, avrebbe perso il controllo, per cause in corso di accertamento, percorrendo la corsia in direzione di Lucca. La vettura si è schiantata contro il guardrail, e sarebbe rimasto coinvolto anche un altro veicolo ma nessuno sarebbe rimasto ferito.

Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
incfossatoDeve forse la sua vita ad una volontaria della Croce Verde di Ponte a Moriano, che l'ha salvata dall'auto cappottata in un fossato. Maria Rosa Bacci, di Brancoli, è l'eroina per caso che stamani (7 dicembre) ha estratto dalle lamiere una pensionata di Saltocchio, ex impiegata al distretto sanitario di Marlia, finita fuori strada mentre stava percorrendo la via Lodovica a Diecimo. Maria Rosa stava tornando a casa dalla Garfagnana, quando ha visto del fumo nero alzarsi dal fosso e non ha esitato: si è avvicinata e ha visto l'auto rovesciata.

Pubblicato in Cronaca

poliziavigilifuocoGrave incidente stradale questa mattina (6 dicembre) sulla strada statale 12 del Brennero, poco prima dello svincolo per Marlia. Jean Nicolae Predut, 39enne di origini rumene ma residente a Montuolo, è ricoverato in prognosi riservata dopo uno schianto frontale contro un Fiat Ducato. Lo scontro è avvenuto poco prima delle 7 per cause che sono ancora in corso di accertamento da parte degli agenti della polizia stradale di Bagni di Lucca, che hanno effettuato i rilievi. Per consentire l'intervento dei soccorsi e la rimozione delle auto è stato necessario chiudere la corsia in direzione di Ponte a Moriano per circa due ore, con inevitabili disagi.

Pubblicato in Cronaca

ambulanzacarabinieriE' grave una giovane donna di 40 anni, V.R., di origine rumena, rimasta coinvolta in un incidente stradale in sella al suo motorino, all'incrocio tra via di Tiglio e via Tazio Nuvolari a Carraia. Lo scontro, per cause che sono in fase di accertamento da parte dei carabinieri di Capannori, è avvenuto ieri attorno alle 18,40. Secondo una prima ricostruzione, forse anche a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia la donna avrebbe perso il controllo dello scooter, finendo contro una Citroen Berlingo bianca, il cui conducente non è riuscito ad evitare l'impatto. A dare l'allarme è stato un altro automobilista che ha assistito allo scontro e ha chiamato il 118. La centrale operativa ha inviato sul posto l'ambulanza che si è occupata di prestare i soccorsi, prima del trasferimento al San Luca. In ospedale le condizioni della donna si sono aggravate, tanto che in serata è stato disposto il trasferimento a Cisanello.
La donna è stata operata all'addome all'ospedale pisano e resta in prognosi riservata anche se non è in pericolo di vita.

Pubblicato in Cronaca

 

Lucca in Diretta è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Note s.a.s, via di Tiglio 1369/d, 55100 Lucca - p.iva 01264760461