Menu
RSS

Confagricoltura Toscana dopo i danni alle imprese: "Bene l'interessamento del ministro Martina"

"Il fatto che il Ministro si sia mobilitato in prima persona è un segnale importante e che ci rassicura ma la situazione resta gravissima". E' quanto dichiara Francesco Miari Fulcis, presidente di Confagricoltura Toscana al termine del vertice sui danni causati dal maltempo in Toscana che si è tenuto stamani (9 marzo) fra il ministro all'Agricoltura Maurizio Martina, il presidente della Regione Enrico Rossi e i rappresentanti sindacali del mondo agricolo.

Leggi tutto...

Stop al consumo di suolo agricolo, Rossi: mi auguro che il Parlamento legiferi

Stop al consumo di suolo agricolo: questa la richiesta forte emersa dal convegno tenuto oggi a Firenze dalla Cia, la confederazione italiana agricoltori, al quale hanno preso parte, tra gli altri, il presidente della Regione, Enrico Rossi, il ministro dell'ambiente Gianluca Galletti e quello dell'agricoltura Maurizio Martina. Il presidente Rossi ha illustrato i provvedimenti presi dalla Regione Toscana, prima in Italia ad aver varato una legge che sancisce lo stop al consumo di nuovo suolo agricolo. Lo ha fatto dopo che sia il Ministro Galletti sia il Ministro Martina hanno concordato sulla necessità e urgenza di una legge nazionale che dica "stop" al consumo di suolo agricolo, e sul fatto che questo, ossia l'anno dell'Expo, sia  l'occasione giusta per vararla, nonostante le difficoltà.

Leggi tutto...

Solidarietà al Maggio Musicale Fiorentino, a Firenze il coordinamento nazionale unitario delle fondazioni lirico sinfoniche

Il coordinamento nazionale unitario delle fondazioni lirico sinfoniche si è riunito oggi alla Cgil di Firenze per dimostrare solidarietà e vicinanza ai lavoratori del Maggio Musicale Fiorentino. Il Maggio Musicale Fiorentino ha attivato, unico nel panorama delle Fondazioni lirico-sinfoniche, la procedura della Legge 223 di riduzione degli organici risultanti esuberi tra i tecnici e le maestranze, e nei fatti sopprime in termini di "razionalizzazione" il corpo di ballo (una espressione artistica che nei fatti viene annullata e disgiunta nelle espressioni più compiute per la realizzazione della produzione lirica).

Leggi tutto...

Aeroporto di Pisa e Firenze, cresce il numero dei passeggeri

Dopo il positivo avvio d'anno col miglior gennaio di sempre sia per l'Aeroporto Galilei di Pisa che per il Vespucci di Firenze, nel mese di febbraio è proseguito, rafforzandosi, il trend di crescita del traffico passeggeri del Sistema Aeroportuale Toscano. Sono 376.258 i passeggeri complessivamente transitati nel mese di febbraio 2015 presso i due scali toscani, in aumento del 16,1% rispetto allo stesso mese del 2014. Nel primo bimestre del 2015 i passeggeri transitati presso gli aeroporti toscani di Pisa e Firenze sono stati 770.701, in crescita del 15% rispetto all'analogo periodo del 2014.

Leggi tutto...

Expo 2015, dalla Toscana 285 aspiranti volontari

Sono 16 mila i volontari che si sono candidati per Expo Milano 2015: arrivano da 5 continenti e da 130 paesi diversi. Dal 1 maggio al 31 ottobre si alterneranno in turni di 15 giorni e presteranno il loro tempo per facilitare la permanenza degli oltre 20milioni di visitatori previsti. Il tema Nutrire il Pianeta, energie per la vita non è solo suggestivo e molto attuale ma incontra anche la sensibilità e l'impegno di tante associazioni: di coloro che si battono per uno sviluppo sostenibile, per l'uso delle risorse naturali connesso a equità, giustizia e rispetto della natura, per la tutela delle biodiversità, contro la povertà, per il diritto al cibo.

Leggi tutto...

Rossi al convegno della Cia: “Servono abbattimenti programmati degli ungulati”

cinghiali"Concordo che bisogna trovare un punto di equilibrio, ma in Toscana ci vuole anche un piano di abbattimenti, gli ungulati sono davvero troppi e gli agricoltori hanno ragione". Questo il parere di Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, intervenuto sul tema ungulati e predatori al convegno della Cia, la Confederazione italiana agricoltori, che si è svolto oggi a Palazzo Vecchio. Rossi è intervenuto dopo che sul tema si erano espressi il Ministro dell'Ambiente, Galletti e quello dell'agricoltura, Martina. "Io vengo dalla campagna - ha proseguito Rossi - e capisco l'agricoltore che si vede distrutto il proprio lavoro. In pochi anni c'è stato un tale incremento di ungulati che è stato alterato l'equilibrio che c'era prima. " Secondo Rossi "le leggi dello Stato devono conferire alle Regioni il potere di riportare l'equilibrio e di esercitare il controllo".

Leggi tutto...

Toscana, il governatore Rossi: "8 marzo, si festeggi ricordando la Costituzione"

L'8 marzo, Festa della Donna. "Si può celebrare ricordando l'articolo 37 della Costituzione." Lo dice il presidente della Regione, Enrico Rossi in un post sul suo profilo Fb. "La donna lavoratrice ha gli stessi diritti e, a parità di lavoro, le stesse retribuzioni che spettano al lavoratore. Le condizioni di lavoro devono consentire l'adempimento della sua essenziale funzione familiare e assicurare alla madre e al bambino una speciale e adeguata protezione".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter