Menu
RSS

A Ripa una giornata dal sapore natalizio

natale seravezzaGiornata dal sapore natalizio domani (2 dicembre) in piazza Europa a Ripa. Il programma della festa è ricchissimo di iniziative, con un occhio particolare per i più piccini. Una carrellata di eventi no stop dalle 8 alle 19 che impegnerà nell’organizzazione diverse associazioni e comitati. In piazza, con le bancarelle del mercatino natalizio di Quercetarte, ci saranno la Casa di Babbo Natale, il chiosco culinario e l’area-laboratorio per i bambini.

Leggi tutto...

Inquinamento, comitati pronti a mobilitazione contro nuovi termovalorizzatori nella Piana

Smog"La Regione aveva un obbligo da rispettare imposto dalla Comunità Europea: migliorare la qualità dell'aria nella Piana Lucchese ormai arrivata a livelli di vera e propria emergenza sanitaria.
In questi anni non ha fatto assolutamente niente, e così da quella che era una “procedura d'infrazione” siamo passati alle sanzioni". Così il coordinamento dei comitati della Piana, che si dichiara pronto alla mobilitazione.
"A ragione - spiegano dai comitati - si pone l'accento sulla procedura d'infrazione che si sta aprendo col nostro paese per problemi finanziari della legge di bilancio, ma volutamente si ignora quella che invece riguarda il ben più grave aspetto della salute dei suoi abitanti. Pochi giorni fa la stessa Regione ha rilasciato un permesso a raddoppiare il fatturato, e le emissioni, ad una multinazionale straniera nella Piana, aggravando così il problema che invece avrebbe dovuto risolvere, o quantomeno migliorare. Oggi apprendiamo che addirittura il presidente Rossi si rende disponibile a rilasciare tutti i permessi necessari alle aziende che lo richiederanno per smaltire i rifiuti industriali. Come se non bastasse indica la nostra Piana, riferendosi alle aziende cartarie, per spiegarci che i termovalorizzatori del pulper produrrebbero attrattività per il nostro distretto".

Leggi tutto...

Comitati: “Lavori all'hospice? Non sono priorità”

stanza hospice san cataldoLavori urgenti di adeguamento sismico all'hospice San Cataldo da parte dell'Asl che investirà un milione: i comitati sanità dicono no e criticano la scelta sostenendo che le priorità sarebbero altre.
"Fermo restando che l’adeguamento sismico è sacrosanto ove necessario - scrivono i comitati -, ci chiediamo sulla base di quale urgenza di pianificazione si sia deciso di partire dal San Cataldo: una quindicina di posti letto tra cure palliative e moduli per gli stati vegetativi. Costo dell’operazione un milione di euro. Già incaricato un tecnico per la redazione della gara d'appalto".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Newsletter