Menu
RSS

Traffico illegale di farmaci, l'inchiesta tocca Lucca

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieriradioBlitz dei carabinieri questa mattina (9 aprile) in varie città italiane per stroncare una truffa sui farmaci tra l'Italia e l'Africa. Tredici persone sono state arrestate con l'accusa di aver dato vita al traffico illegale.
L'operazione, scattata nelle prime ore della mattinata nell'ambito di un procedimento penale coordinato dalla procura di Milano, è stata condotta dai carabinieri del Nas di Milano nelle province di Milano, Monza Brianza, Roma, Napoli e Lucca, dove sono state effettuate alcune perquisizioni. In città sono state eseguite acquisizioni documentali, nell'ambito delle indagini sul giro di farmaci che aveva come fulcro una attività nel capoluogo della regione lombarda.

Leggi tutto...

Farmaci contraffatti o illeciti: nove nei guai

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64 1 40 original 2Farmaci contraffatti a base di tossina botulinica o illecitamente importati e distribuiti sul territorio nazionale. E' questa l'accusa che ha portato a indagare a vario titolo 9 persone (per cinque di loro dalla procura di Firenze è partito l'avviso di conclusione indagini) al termine dell'attività condotta dai Nas di Firenze denominata False Botox.
L'indagine, finalizzata al contrasto della contraffazione dei farmaci ed all’illecita importazione e distribuzione sul territorio nazionale di medicinali esteri ad uso umano, privi di autorizzazione all’immissione in commercio è partita nel gennaio 2016 ed è stata coordinata dalla dottoressa Mione della procura di Firenze e ha avuto origine da una segnalazione dell'Aifa (Agenzia italiana del farmaco) per la presunta contraffazione di farmaco a base di tossina botulinica. I controlli hanno permesso di individuare una serie di soggetti, operanti su tutto il territorio nazionale e anche in provincia di Lucca, che commercializzavano, al di fuori del regolamentato circuito farmaceutico, con estrema disinvoltura e mancanza di scrupolo, medicinali ad uso umano (a base di tossina botulinica) contraffatti. E' stato svelato un canale distributivo alternativo, privo di qualsivoglia  autorizzazione/regolamentazione, attraverso il quale, oltre ai farmaci contraffatti, veniva illegalmente introdotto sul territorio nazionale e messo in commercio analogo farmaco, prodotto esclusivamente per il mercato turco.

Leggi tutto...

Cannabis e farmaci orfani, siglato accordo tra Regione e Farmaceutico Militare

cannabis farmaciUn accordo importante, che amplia e intensifica la collaborazione tra Regione Toscana e Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare (Unità produttiva dell'Agenzia Industrie Difesa). E' stato firmato stamani (17 gennaio) dall'assessore al diritto alla salute della Regione Toscana e dall'ingegner Gian Carlo Anselmino, direttore generale dell'Agenzia Industrie Difesa. Subito dopo, i due firmatari, assieme al colonnello Antonio Medica, direttore dello Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare, hanno illustrato i contenuti dell'accordo nel corso di una conferenza stampa.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter