Menu
RSS

In tanti alla cena di Natale di Luccasenzabarriere

foto cena Natale"Un grazie di cuore a tutti gli amici e le amiche che hanno partecipato alla cena di Natale della nostra associazione". Questo il ringraziamento che arriva dal presidente di Luccasenzabarriere, Domenico Passalacqua. Oltre le 80 persone che si sono trovate per l’evento della associazione, che si è svolto al ristorante Stefan di Porcari. Tra i presenti l’assessore alle politiche per la comunità del Comune di Capannori Francesco Cecchetti, il plurimedagliato atleta Andrea Lanfri, gli sportivi paraolimpici Samuele Del Carlo e Stefano Mango, il giovanissimo campione di dressage Francesco Grassini e il presidente della Misericordia di Massa Macinaia Concetto De Luca. Hanno partecipato anche la cooperativa sociale Solidali e il centro equitazione La Luna.

Leggi tutto...

Cure alla Casa della salute, il ringraziamento di un lucchese

ospedaleingressoUn ringraziamento speciale, che arriva come un'iniezione di fiducia per il buon lavoro svolto. E' quello che scrive un cittadino lucchese, Gabriele Martinelli, raccontando la sua esperienza con l'anziana madre, accompagnata nel reparto cure interendie al Campo di Marte. "Quando qualche giorno fa ho dovuto ricoverare mia madre di 95 anni nella struttura delle Cure intermedie della Casa della salute di Campo di Marte - afferma - ero molto in apprensione . Sentendo le varie critiche di alcuni partiti e movimenti politici lucchesi sull'Usl locale pensavo a che cosa ci poteva succedere di negativo. Invece voglio dichiarare pubblicamente che la degenza di mia madre nella struttura e successivamente il lavoro infermieristico a domicilio sempre svolto dallo stesso personale della cooperativa è stato di gran lunga efficiente e professionalmente validissima. Inoltre, per tutto questo, voglio ringraziare tutto il personale medico, infermieristico e delle pulizie che lavorano nella struttura dell'ottimo lavoro che stanno svolgento". 

Leggi tutto...

Anmic pronta a disertare commissioni di invalidità e handicap

ANMICBufera in casa Anmic. I medici dell'associazione nazionale mutilati e invalidi civili della Provincia di Lucca, secondo quanto si legge da una nota, hanno deciso infatti di non assicurare, dal 10 di questo mese, la loro presenza nelle commissioni di invalidità e handicap come forma di protesta alla delibera Asl 586/18 in quanto, spiegano, "mette a rischio la possibilità che i medici stessi possano tutelare adeguatamente i diritti degli invalidi".

Leggi tutto...

Freddo, pronti i primi 20 kit per senzatetto

kit piano freddo 2Entra nel vivo il 'piano freddo' della città di Lucca. I primi 20 kit di emergenza sono stati messi a disposizione dell'unità di strada - curata dalla Croce Rossa e dalla Comunità di Sant’Egidio - che organizza uscite periodiche per dare un aiuto, distribuire cibo e coperte, fornire un supporto, intervenire quando c’è necessità e garantire una presenza professionale e umana a chi ha più bisogno.

Leggi tutto...

Croce Verde, donati due nuovi mezzi e un generatore

IMG 20181210 WA0003Tempo di Natale, periodo di regali e di occasioni per festeggiare tutti assieme. E la Croce Verde di Lucca non fa eccezione, pronta a "scartare" i suoi pacchi e a fare gli auguri di buone feste a volontari, soci e simpatizzanti, con una grande festa prevista per sabato (15 dicembre), a partire dalle 17,30 alla sede centrale di via Castracani. Per l'occasione verranno inaugurati due nuovi mezzi e di un generatore di corrente: tre doni frutto della solidarietà di molti, che andranno a supportare tre diversi settori in cui opera l’associazione.

Leggi tutto...

Spaccio alla Cri, Partecipazione e sviluppo: "Migranti non sono tutti delinquenti"

GhionzoliDopo il blitz della polizia avvenuto la scorsa settimana nella tensostruttura della Croce Rossa di Lucca in cui sono stati denunciati e arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti alcuni richiedenti asilo, non si fa attendere la nota del presidente dell'associazione Partecipazione e sviluppo Alessandro Ghionzoli che, proprio in quelle ore, in occasione di un evento nell'auditorium della Banca del Monte ha voluto premiare - dopo la visione di un docufilm - ben 9 migranti che si sono distinti per onestà, impegno e determinazione nelle varie attività intraprese. "Due facce della stessa medaglia, come accade ovunque - ha commentato il presidente - ci sono i bravi ragazzi (molti di più) che lavorano per integrarsi nella nostra collettività mentre altri, pochi per fortuna, perseguono la strada della disonestà e della criminalità. I primi, meritevoli del riconoscimento e della targa consegnata dalla viceprefetto, gli altri meritevoli di condanna, di carcerazione e della successiva espulsione verso il paese di origine".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter