Menu
RSS

Governo del territorio, a Lucca l'assessore Ceccarelli

Ceccarelliterritorio1A tre anni di distanza dall'adozione del piano paesaggistico, l'assessorato regionale all'urbanistica ed Anci Toscana, hanno organizzato La nuova stagione del territorio, un percorso di confronto che toccherà le principali città toscane con incontri finalizzati a presentare e discutere le innovazioni e delle possibilità collegate alla nuova normativa regionale.
Domani (23 maggio) sarà la volta di Lucca.

Leggi tutto...

Pesca nei porti, verso il protocollo d'intesa

pescaSi è riunito ieri (17 maggio) a Firenze il tavolo di lavoro convocato dalla Regione Toscana per affrontare il tema della pesca nei porti. Hanno partecipato l'Autorità marittima, l'Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Settentrionale, l'Autorità portuale regionale e le associazioni Fiops e Fipsas ed il consigliere regionale Francesco Gazzetti.
"Prosegue positivamente il confronto tra tutti i soggetti competenti, per giungere alla firma di un protocollo d'intesa condiviso sul tema della pesca sportiva all'interno delle aree portuali toscane – ha dichiarato l'assessore Ceccarelli – L'obiettivo è quello di facilitare il lavoro di tutti, ognuno per la proprie competenze, dando risposta alle legittime aspettative dei molti appassionati".

Leggi tutto...

Carta nazionale del paesaggio, Ceccarelli: "Dentro c'è tanta Toscana"

Vincenzo Ceccarelli"Penso che possiamo dirlo con orgoglio: nella Carta nazionale del paesaggio, che è stata presentata oggi a Roma, ci sono forti tracce del lavoro fatto in questi anni dalla Toscana, prima Regione in Italia ad aver sottoscritto con il Ministero un accordo sul Piano paesaggistico". A dirlo l'assessore al governo del territorio, Vincenzo Ceccarelli, nel suo
intervento di oggi al convegno promosso a Scandicci dall'Inu, l'Istituto nazionale di urbanistica, sulla pianificazione di area vasta.
"Mi fa anche piacere ricordare - prosegue Ceccarelli - che proprio alla Toscana è toccato il compito di rappresentare tutti gli enti locali italiani alla iniziativa organizzata a Roma, dal Ministero, per presentare la Carta, in occasione della seconda giornata nazionale, istituita con l'obiettivo di richiamare il paesaggio quale valore identitario del Paese e trasmettere alle giovani generazioni il messaggio che la sua tutela e lo studio della sua memoria storica, costituiscono valori culturali ineludibili e premessa per un uso consapevole del territorio e uno sviluppo sostenibile". 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter