Menu
RSS

Civitali-Paladini, Provincia partecipa a bando statale

Luca Menesini 1Un Civitali Paladini riqualificato sul modello del Sant'Agostino. E' questo l'obiettivo della Provincia di Lucca a lunga scadenza: partecipare al bando Bei, per intercettare fondi governativi destinati al recupero e alla ristrutturazione dei complessi scolastici. Con una variabile importante. Quella del tempo. Perché le intenzioni sono quelle di ridurre al minimo indispensabile il trasloco della scuola al Campo di Marte. Lo spiega il presidente Luca Menesini che precisa anzitutto che la scuola è sicura ma è stata sgomberata per via delle nuove direttive ministeriali che hanno fissato indicatori più stringenti per la stabilità degli edifici scolastici.

Leggi tutto...

Regione, in arrivo assegni studio per gli studenti in difficoltà

Studenti11Oltre 6mila studenti toscani delle scuole superiori riceveranno nelle prossime settimane un assegno di studio da 200 euro ciascuno. Si tratta di fondi statali previsti nella delega sul diritto allo studio della legge 107/2015, la cosiddetta Buona scuola. La Regione Toscana, al pari delle altre amministrazioni regionali, ha svolto il ruolo di intermediaria, così come stabilito dalla Conferenza tra Stato e Regioni, dove la coordinatrice della commissione Istruzione e lavoro è l'assessora toscana Cristina Grieco. 
"Queste risorse andranno a sommarsi a quanto già liquidato dalla Regione a fine novembre 2017. Gli assegni saranno accreditati in automatico dal Miur sulle carte dei diretti interessati. Il ruolo delle Regioni è stato importante perché, prima ancora di individuare i criteri per l'assegnazione dei contributi, hanno permesso di attuare in tempi celeri questa previsione di legge", afferma l'assessore Grieco. 

Leggi tutto...

Circa 83mila euro dalla Regione per la morosità incolpevole in Lucchesia

eurosLa Toscana destina 980mila euro al fondo regionale per il contrasto agli sfratti dei morosi incolpevoli per l'annualità 2017, che si aggiungono alle risorse statali, di poco superiori al milione e ai residuii non utilizzati negli anni precedenti. "Anche quest'anno - spiega l'assessore regionale alla casa Vincenzo Ceccarelli - la Toscana ha scelto di integrare con un fondo proprio le risorse per i 'morosi incolpevoli' previste dallo Stato".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter