Menu
RSS

Il giovane Nannelli dalla Lucchese alla Fiorentina

  • Pubblicato in Sport

nannelliPrestigiosa cessione per i rossoneri. La Lucchese ha infatti venduto alla Fiorentina il portiere classe 2002, Alex Nannelli. Il giovanissimo portiere, fiore all'occhiello del settore giovanile rossonero, si è messo in mostra nelle ultime stagioni grazie alle sue doti tecniche e fisiche, che gli sono valse anche le prime convocazioni nella rappresentativa nazionale di Lega Pro. A lui vanno i migliori auguri della società, con l'auspicio che possa raggiungere i successi professionali che merita.

Leggi tutto...

Mercatone Uno, partito il tavolo regionale su esuberi

mercatoneunoluccaEsuberi ridotti grazie all'accordo raggiunto nei giorni scorsi fra organizzazioni sindacali e azienda per i lavoratori dei tre punti vendita Mercatone Uno di Lucca, Altopascio e Colle Val D'Elsa, passati a Cosmo spa, la società che gestisce il marchio Globo. Di questo positivo risultato, che riduce significativamenter il costo sociale della crisi dell'azienda, si è preso atto oggi nell'incontro convocato dal consigiere per il lavoro del presidente Gianfranco Simoncini al quale hanno partecipato i rappresentanti dell'azienda, il sindaco di Altopascio Sara D'Ambrosio, di Colle Val d'Elsa Paolo Canocchi, il consigliere della Provincia di Lucca Nicola Boggi e il consigliere regionale Stefano Baccelli. Simoncini, nel corso dell'incontro, ha sottolineato la forte riduzione di esuberi che, anche grazie ad un analogo accordo raggiunto a livello nazionale con il gruppo Shernon che ha rilevato altri due punti vendita toscani (Calenzano e Navacchio), porta a 285 i lavoratori occupati rispetto ai 196 a livello nazionale inizialmente previsti, con la ulteriore previsione di riassorbire i lavoratori licenziati in caso di aumento di produttività.

Leggi tutto...

Lucchese, ancora 24 ore: nuovo ultimatum

  • Pubblicato in Sport

IMG 8655Ancora 24 ore. Parafrasando il titolo di un celeberrimo film con Eddie Murphy e Nick Nolte è arrivato il tempo dell’ennesimo ultimatum. Domani (4 giugno) alla ripresa della settimana, dopo circa 15 giorni passati a fare conti, a leggere bilanci e a riformulare proposte, il nuovo possibile acquirente della Lucchese Calcio, Lorenzo Grassini, presenterà l’offerta di acquisto definitiva ad Arnaldo Moriconi, patron di Città Digitali a cui è rimasto il classico ‘cerino’ in mano per la cessione della società rossonera. Il famigerato bonifico da una banca svizzera, atteso da 10 giorni, non è mai arrivato. Bloccato dalla necessità, a detta del presunto nuovo acquirente, di ricalcolare i debiti della società che, a fronte di una iniziale offerta di pagamento per l’acquisto dell’80 per cento delle quote per 800mila euro, sarebbero lievitati a una cifra superiore al milione di euro.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter