Menu
RSS

Pillole di mondiale da orfani. E la Francia va

francemondialeAdesso si può dire. L’emozione non è affatto la stessa. Non avere la propria nazionale da tifare in un campionato del mondo dimezza, se non di più, l’appeal dell’appuntamento. E poi è estate, le partite alle 20 quando ancora c’è la luce fuori e c’è il mare, e c’è il giardino.
E allora il campionato del mondo vinto dalla Francia, in una finale in cui finalmente si finisce al 90’ e dove si segna tanto (non accadeva dal 1958), non resta che sotto forma di flash. Immagini viste e riviste, più negli highlights che in diretta. Per il resto toccherà aspettare gli azzurri negli europei ‘diffusi’ o nell’autunno del 2022, in Qatar. Nel mezzo la nuova Lega per Nazioni, un campionatino per nazionali con tanto di promozioni e retrocessioni: per la nazionale di Mancini si parte il 7 settembre, in casa, con la Polonia. E che la dea Eupalla, come diceva il buon Brera, ce la mandi buona.

Leggi tutto...

Semifinali mondiali, curiosità e precedenti

martinez belgioSu 21 edizioni del Mondiale questa è la quinta volta che il podio finale sarà tutto europeo. Era già successo in Italia nel '34, in Inghilterra nel '66, a Spagna '82 e a Germania 2006.
Nell’albo d’oro, Inghilterra e Francia, rispettivamente nel 1966 e nel 1998 hanno alzato la Coppa in due rassegne che le hanno viste come padroni di casa. Il miglior risultato del Belgio fino ad ora è il quarto posto a Messico '86, mentre per la Croazia il punto più alto è stato raggiunto a Francia '98, quando da debuttante chiuse il mondiale al terzo posto.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter