Menu
RSS

Cessione Lucchese, slitta l'assemblea dei soci

stadio porta elisaIl bonifico c’è ma, ancora, non si vede. La Lucchese, in attesa di passare effettivamente nelle mani di Lorenzo Grassini e del suo staff è ancora nelle mani di Arnaldo Moriconi, l’imprenditore di Ponte a Moriano che, ancora ieri, si trincerava dietro un ‘no comment’ un po’ amaro alla richiesta di un commento sulla situazione del passaggio di proprietà.


Oggi il nuovo colpo di scena, un vertice fra lo stesso Moriconi e Grassini alla vigilia di quella che avrebbe dovuto essere la giornata dell’assemblea dei soci in grado di sancire in maniera definitiva la nomina di un nuovo amministratore unico e del direttore generale Fabrizio Lucchesi. Assemblea che non si terrà, o quantomeno non si terrà in presenza di Grassini per ‘improrogabili impegni’. Di qui il faccia a faccia fra Moriconi e Grassini per discutere, si legge nella consueta laconica nota della società, degli adempimenti in vista della prossima stagione agonistica.
Si attende, dunque, la nuova data della convocazione dell’assemblea dei soci e qualche notizia certa sia sul bonifico per l’acquisto della società, sia della situazione debitoria della società rossonera. Il pagamento di quanto concordato sarebbe arrivato proprio lunedì in extremis dopo che lo stesso Moriconi avrebbe dato ampie garanzie, anche fidejussorie, sull’eventuale sopravvenienza di nuovi debiti. Per altri passaggi formali ci sarà da attendere la nomina dei nuovi vertici societari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter