Menu
RSS

Virtus Lucca d'argento nella staffetta 3x1000 ai campionati regionali

Enrico Carelli con la staffetta 3x1000 Giannini Marsili LeonettiGioco di squadra e medaglia d’argento: è un risultato meritato quello del trio Giannini-Marsili-Leonetti che, unici tra i lucchesi, portano i colori societari della Atletica Virtus Cassa di Risparmio sulla seconda posizione del podio ai campionati regionali di staffette di Sesto Fiorentino nella specialità 3x1000 metri sotto l'ottima conduzione tecnica di Enrico Carelli, con un risultato tecnico di 8'43"2 che ad oggi vale un posto tra le migliori dieci staffette in Italia.

Un esito lusinghiero ottenuto durante una giornata particolarmente difficile dove una concorrenza molto agguerrita ha relegato gli atleti della Virtus fuori dai podi nelle altre discipline nonostante alcune buone prestazioni: una notevole pressione agonistica che, tuttavia, non ha intaccato la concentrazione e la determinazione del giovane trio, che si è dimostrato così capace di portare a casa riconoscimenti importanti anche su un campo difficile valorizzando ulteriormente un risultato già di per sé notevole. Niente da fare invece per le altre squadre biancocelesti: finiscono infatti in ottava posizione Giannotti-Tognotti-Puccetti nel 3x800 ragazze (8'21"7), in nona posizione Amabile-Giambastiani-Bernardi-Fanelli nei 4x1000 ragazze (56"4) mentre galleggiano a metà classifica i team Linari-Lucchese-Giovannetti-Lucchesi (50" nei 4x100 cadetti), Akari-Bresciani-Galigani-Chelini (1'01"7 nei 4x100 ragazzi), Giambastiani-Bresciani-Chelini-Frizzi (58"5’ nei 4x100 cadette).
Molto più proficua per la società lucchese invece la giornata di giovedì, dove gli atleti in biancoceleste hanno avuto occasione di capitalizzare le lunghe ore di allenamento alla terza prova del Grand Prix Fidaltoscanaestate, circuito di meeting nazionali che si svolgono in varie località della Toscana e che, da oltre un decennio, caratterizza l'attività estiva del comitato regionale toscano a livello di settore assoluto. Una volata trionfale quella di Dario Fazzi negli 800 metri piani, dove lo sprinter lucchese migliora il proprio personal best di 3 secondi abbondanti portando a termine la prova in 2'00"82. Un tempo che, per il giovane atleta allenato da Enrico Carelli, vale la prima posizione nella categoria allievi e l’ottava nella classifica assoluta, superando inoltre il minimo necessario per i campionati di categoria (in programma a Rieti il 14, 15 e 16 giugno) che, ad oggi, vedono la partecipazione di già quattro atleti ed atlete della Virtus Cassa di Risparmio di Lucca oltre alla staffetta 4x100, a ulteriore riprova del costante e bellissimo impegno profuso dall'intero staff tecnico sul settore giovanile e sul vivaio. Ottima anche Viola Cima nei 3000 metri piani: seconda posizione per lei nella categoria Juniores con una prestazione di 11'31"92 ed un miglioramento di ben 17 secondi sul proprio record personale sulla disciplina, mostrando una progressione impressionante che lascia ben sperare in risultati importanti nei prossimi mesi. Medaglia di bronzo infine tra gli allievi per Mattia Paterni nei 110 metri ad ostacoli, portati a termine con un leggero vento in opposizione in 16"47.
Una stagione entrata ormai pienamente nel vivo, tanto da richiedere uno sforzo costante dalla società e dallo staff tecnico per far si che la maglia biancoceleste invada ogni campo di atletica leggera in Toscana e non solo. Oltre agli appuntamenti di natura agonistica, in questo weekend la Virtus Cr Lucca sarà impegnata anche nell’organizzazione logistica del gran finale della nona edizione del Gran Galà Esordienti stagione 2017/2018, un appuntamento oramai classico del calendario dell'atletica Toscana e uno splendido momento di aggregazione, con oltre 300 giovanissimi in gara di cui tantissimi in maglia biancoceleste.
Le gare, previste domenica mattina al campo scuola Moreno Martini saranno seguite nella tarda mattinata dalla premiazione a cui è prevista la presenza del sindaco di Lucca Alessandro Tambellini. Prevista inoltre alle Tagliate una manifestazione regionale di lanci riservato alla categoria allievi ed allieve ed un evento di lancio del martello maschile e femminile assoluto con atleti di spicco del panorama nazionale con l'annunciata presenza, in quest'occasione solamente nella veste di testimonial, del veterano della nazionale azzurra Nicola Vizzoni, entrato nei mesi scorsi a far parte del team Virtus.
Ma non sono ancora terminati gli eventi che punteggiano l’agenda dei dirigenti virtussini: in programma per sabato mattina infatti la Torch Run, il passaggio della fiaccola olimpica che vedrà Daniele Del Nista, Fabio Pizza, Fabio Pierotti e Lorenzo Dumini come rappresentanti e teodofori per il club biancoceleste, mentre domenica mattina uno stand della società sarà presente all’evento conclusivo di Tutti in Gioco, organizzato ai Laghetti di Lammari dall'amministrazione comunale di Capannori, per promuovere i campi estivi multidisciplinari EduCamp 2018, che partiranno da lunedì 11 giugno al campo scuola Moreno Martini sotto l’egidia del Coni.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter