Menu
RSS

Favarin: "Fondamentale partire con piede giusto"

IMG 3337Ci siamo, l’attesa è finita: domenica (16 settembre), alle 20,30, la Lucchese scenderà in campo al Porta Elisa per la prima partita di campionato. Sarà subito derby: gli uomini di Favarin, infatti, se la vedranno con l’Arezzo di Dal Canto. Dopo l’esordio ufficiale in Coppa Italia con tanto di impresa, i rossoneri se la vedranno ancora una volta con l’Arezzo: ma la partita di domenica sarà tutta un’altra gara.

Sarà un torneo complesso, quello che attende i rossoneri, non soltanto alla luce dei punti di penalizzazione inflitti (e ancora da infliggere) dopo un’estate sanguinosa, che ha visto il club ondeggiare sul bordo del baratro del fallimento. In un campionato da affrontare da subito come se ogni partita fosse una finale, preoccupa la cifra tecnica espressa dagli avversari: ci sono, infatti, le rinnovate ambizioni degli odiati rivali del Pisa, ma anche quelle per nulla celate di Alessandria, Pro Vercelli, Virtus Entella, Robur Siena, Carrarese e Novara.
Mister Favarin sottolinea l’importanza di partire subito con il piede giusto: “Non sarà un campionato semplice, nel nostro girone ci sono squadre che si erano preparate per il ripescaggio in Serie B. Sarà un girone tosto, con squadre dal grande spessore tecnico: una fra tutte è il Novara di Cacia. Tutte le squadre sono difficili da incontrare: la Carrarese, che incontreremo nella terza giornata, è una probabile outsider per la vetta. Forse è meglio incontrarla subito. Un po’ di preoccupazione sulla nostra penalizzazione c’è, ma dobbiamo guardare al campo partita alla volta, dando sempre il massimo. Sarà fondamentale partire con il piede giusto domenica per la fiducia dell’ambiente e della squadra”.
Servirà una grande prestazione: "L’Arezzo ha inserito diversi giocatori nuovi e di esperienza - prosegue Favarin -, la partita di Coppa è diversa rispetto a quella di campionato. Cutolo è un valore aggiunto per questa categoria: servirà una grande prestazione per battere una squadra ben allenata. La mia squadra ha svolto un ottimo allenamento e tutti saranno a disposizione: i dubbi di formazione sono legati agli ultimi arrivi, ma la squadra sarà quella che abbiamo provato fino ad adesso. Siamo tutti concentrati per l’esordio”.
Fondamentale sarà la spinta del Porta Elisa: “L’aiuto del pubblico sarà come sempre fondamentale - le parole del mister -, tutto l’ambiente dovrà starci vicino anche nei momenti di difficoltà. Noi daremo sempre battaglia fino al 95esimo”.
Un’ultima battuta sul mercato: “Obbedio è in contatto con la società - conclude Favarin -, stiamo cercando di completare la rosa: speriamo di farlo il prima possibile. C’è bisogno di una rosa competitiva, con personalità ed esperienza”.

Ultima modifica ilVenerdì, 14 Settembre 2018 16:26

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter