Menu
RSS

Italia Nostra: "Centro storico svilito dagli eventi"

exbalillaEx Balilla e centro storico, tornano le polemiche di Italia Nostra. Che con una nota torna sul tema dell'utilizzo delle aree per eventi e manifestazioni, che svilirebbero il valore storico della città: "È sconcertante constatare che nella generale indifferenza l’area dell’ex campo balilla ha di fatto perduto il suo valore di elemento costitutivo di un paesaggio protetto ed è stata ridotta ad una squallida distesa di ghiaia a servizio delle strutture del Summer Festival e dei Comics. È sconcertante constatare come non crei scandalo che le mura urbane e l’intero centro storico con le sue piazze e i suoi monumenti siano stabilmente asserviti per fini di profitto a  manifestazioni ludico commerciali che recano loro offesa tradendone la storia ed il valore culturale e paesaggistico. È sconcertante che l’amministrazione comunale sia promotrice e sostenga economicamente iniziative non consentite dalla normativa vigente (Codice dei beni culturali) e che non si oda la voce contraria della soprintendenza cui compete la tutela del patrimonio culturale del paese".

Leggi tutto...

Insegnante denuncia: "Negato utilizzo Palasport"

palazzetto"La scuola è preposta ad insegnare ed educare i nostri studenti alla serietà, legalità, onestà, rispetto degli altri (bullismo-prepotenza) e correttezza istituzionale. Il Comune di Lucca all'inizio dell'anno scolastico ha concesso alla Provincia di Lucca l'utilizzo del palazzetto dello sport per le lezioni curricolari di scienze motorie. Ma questo uso viene spesso interrotto per esigenze varie del Comune stesso". L'accusa arriva da un insegnante di educazione fisica del liceo artisco Passaglia di Lucca che denuncia la situazione chiede al sindaco Alessandro Tambellini di intervenire per risolvere la situazione.

Leggi tutto...

Altopascio, fondi per opere. Si progetta palasport

image1 10Approvata ieri sera (19 settembre) in consiglio comunale ad Altopascio la variazione di bilancio e del documento unico di programmazione 2018/2020 che permetterà all’amministrazione D’Ambrosio di sbloccare risorse utili per la realizzazione di importanti interventi sul territorio comunale. Tra le modifiche più rilevanti rientrano l’inserimento, sul piano delle opere per il 2019, del restauro e della messa in sicurezza di Porta dei Vettori (attualmente chiusa al transito per problemi di natura strutturale) e Porta dei Mariani, per un importo complessivo di 250mila euro. Tra l’altro proprio questa modifica al documento programmatico permetterà all’amministrazione comunale di partecipare al bando del Ministero dell’Interno che finanzia lavori di messa in sicurezza degli edifici del territorio. L’altro intervento che verrà proposto al bando ministeriale, che scade domani (20 settembre), è la riqualificazione generale di via dei Barcaioli per 300mila euro.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter