Menu
RSS

Cattivi odori, appello per un consiglio comunale congiunto Massarosa-Viareggio

colucciniiUn consiglio comunale congiunto tra Massarosa e Viareggio, aperto alla cittadinanza e agli enti coinvolti, Arpat in primis, per risolvere una volta per tutti il problema dei cattivi odori che infestano questa parte della Versilia. La proposta arriva dal consigliere comunale di associazione civica Massarosa Alberto Coluccini il cui intento è "quello di porre fine al continuo e annoso scaricabarile tra enti e intraprendere finalmente le azioni per le necessarie soluzioni".

Leggi tutto...

Viareggio, nasce la task force contro i cattivi odori

delghingaro12“Nasi elettronici” per rilevare gli odori e un vero e proprio piano straordinario, con fondi ad hoc, messo in atto perché la città di Viareggio possa finalmente sapere da dove provengono le maleodoranze che la attanagliano da anni e soprattutto se siano o meno pericolose. Questo quanto richiesto dal tavolo che si è riunito questa mattina (2 ottobre) convocato in municipio dal sindaco Giorgio Del Ghingaro. Presenti, oltre al primo cittadino e all’assessore Maurizio Manzo, per Arpat Maria Letizia Franchi e Marco Longo, Daniele Franceschini per Gaia, Daniele Fortini per RetiAmbiente, Walter Bresciani Gatti per Ersu, Alberto Corsetti e Caterina Susini per Sea Risorse e Daniele Razzuoli per Sea Ambiente. Assenti, anche se invitati, sia la Ausl che la Regione Toscana.

Leggi tutto...

Poletti: "Cattivi odori a Viareggio, emergenza da risolvere"

Luca Poletti"I cattivi odori a Viareggio sono un'emergenza che deve essere affrontata con determinazione e chiarezza". Lo afferma il capogruppo del Pd, Luca Poletti. "Il nostro partito, tramite il gruppo consiliare viareggino e il nostro consigliere regionale Stefano Baccelli - sottolinea -, è più volte intervenuto, discutendo di questa grave e ormai annosa problematica anche a livello regionale. E' stato chiesto che Arpat venisse supportata sul piano economico e se necessario anche affiancata da enti specialistici per determinarne con chiarezza le cause delle maleodoranze. A queste situazioni se ne aggiungono altre, come quella delle ultime ore sul depuratore".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter