Menu
RSS

Marcheschi (Fdi): "No a società pubbliche per gestione acqua"

PaoloMarcheschi“È sbagliato pensare di ritornare a quella gestione pubblica cara alla sinistra e ricettacolo di politici “trombati”. Per il fallimento delle attuali gestioni pubblico/private la colpa è esclusivamente della politica che ha abdicato ai propri ruoli di controllo e di direzione strategica. Sarebbe bastato applicare contratti di affidamento che vincolassero gli utili agli investimenti. Non si è saputo creare un management pubblico all’altezza, tanto che la testa delle varie società è in altre regioni (in Piemonte per il gas, a Roma e nel Lazio per l’acqua, in Emilia-Romagna per i rifiuti". Così attacca il consigliere regionale Paolo Marcheschi (Fdi) commentando l’idea di creare società pubbliche per la gestione dell’acqua come preannunciato in Consiglio dal governatore Rossi
"La strada percorribile - dice Marcheschi -  sarebbe quella che impegnasse la Regione a fare da collante tra le società pubblico/private, che già operano in Toscana, per creare una “multi-utility”. Società vicine alle esigenze dei sindaci e che hanno la capacità di fare piani industriali complessi”.

Leggi tutto...

In manette pusher di rientro dai locali della Versilia

  • Pubblicato in Cronaca

polizia stradale polizia notte 215325.660x368Un arresto, venerdì notte, ad opera della sezione di Lucca della Polstrada. In manette è finito un 31enne di origine straniera, sorpreso con oltre un etto di cocaina. Una pattuglia della sottosezione di Viareggio lo ha fermato sull’A12 nei pressi di Castagnolo. Vistosi in trappola è sceso di corsa dall’auto, una Opel nera, per dileguarsi nella vicina vegetazione, ma è stato placcato dai poliziotti. Lui, di origini marocchine, oltre alla droga aveva addosso anche 15mila euro in contanti, frutto dello spaccio in Versilia da dove tornava. La cocaina, i soldi e l’auto sono stati sequestrati.

Leggi tutto...

Rubano soldi in casa con i proprietari in giardino

  • Pubblicato in Cronaca

car1Ancora una serata di furti ieri (15 luglio) nelle frazioni di Lucca e Capannori. Diversi i raid segnalati, specialmente negli appartamenti lasciati liberi dai proprietari per le vacanze o per una domenica al mare. A Sant'Angelo in Campo uno degli episodi più curiosi: in una casa sulla Sarzanese ignoti si sono introdotti in una villetta mentre i proprietari erano a lavorare nel giardino alle spalle della casa.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter