Menu
RSS

Seravezza, cittadinanza simbolica per i figli di immigrati

nuovicittAlbania, Perù, India, Marocco, Romania, Brasile, Tunisia, Moldavia: sono i paesi d’origine di ventitré nuovi cittadini italiani che il sindaco Riccardo Tarabella e l’amministrazione comunale di Seravezza hanno simbolicamente salutato ed accolto ieri nella comunità seravezzina con una piccola cerimonia in municipio. Presenti nell’occasione anche il presidente del consiglio comunale Riccardo Biagi, l’assessore Giacomo Genovesi e il consigliere delegato ai servizi demografici Sabrina Verona.

Ai nuovi cittadini intervenuti, tra i quali alcuni minori nati in Italia, le autorità hanno consegnato una pergamena di attestazione simbolica della cittadinanza italiana e una copia del volume Nel nome della rosa che raccoglie informazioni su storia, arte, cultura, economia di Seravezza e delle sue comunità.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter