Menu
RSS

La vittoria dei lucchesi sui fiorentini: si presenta a Pietrasanta il libro di Oriano Landucci

OrianoLanducci 1Oriano Landucci, presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca, coltiva anche interessi storici. Dopo Capolavori in viaggio. Il cardinale Alderano Cybo e l’architetto Domenico Martinelli tra Roma, Massa e Lucca, pubblicato nel 2013, Landucci ha ricostruito la storica battaglia sul Serchio fra lucchesi e fiorentini, avvenuta nel 1430. E appunto il volume La gran botta del 1430 sul fiume Serchio tra Lucchesi e Fiorentini di Oriano Landucci (Pacini Fazzi editore, 2016) sarà presentato domenica (20 maggio) alle 17,15 nella sala dell’Annunziata al Chiostro di Sant’Agostino di Pietrasanta.

La “gran botta” è la strepitosa vittoria di Lucca - alleata con Genova - su Firenze, che per tanti secoli ha lasciato traccia nella memoria collettiva dei lucchesi, che l’hanno celebrata annualmente fino all’avvento di Napoleone. Una grande battaglia di cui il romanzo offre al lettore, a fianco della storia ufficiale, quella più umile e quotidiana, vissuta dal popolo tra alluvioni, carestia e miseria. Oriano Landucci, lucchese, ha lavorato per 31 anni alla Banca del Monte di Lucca. Dal 2016 è presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca.
Alla presentazione interverrà l’autore; conduce l’incontro Adolfo Lippi. Ingresso libero.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter