Menu
RSS

Cantiere sociale: "Nuovo regolamento urbanistico sfregia Viareggio"

comunevg"Il nuovo regolamento urbanistico rischia di sfregiare per sempre il volto della città". Così il Cantiere sociale versiliese interviene dopo il consiglio comunale dell'8 agosto scorso a Viareggio. "L'amministrazione, con i consigli comunali fatti di mattina, ha cercato di espellere la cittadinanza dalle decisioni importanti come quelle che riguardano ambiente, urbanistica e spesa pubblica. Lo stizzito atteggiamento del presidente del consiglio comunale verso chi esponeva cartelli che chiedevano partecipazione è solo l'ennesima conferma".

"Una nuova colata di cemento, per nuove cattedrali nel deserto, si sta preparando all'orizzonte - sostengono dal Cantiere sociale versiliese -. Non bastava lo scellerato progetto dell'asse di penetrazione che devasterà il parco, si vuole perseverare con progetti deliranti come quelli di centri commerciali come se a Viareggio non ce ne fossero già abbastanza. Ancora una volta le periferie sono escluse e marginalizzate mentre in zone centrali della città si permette ai privati di saccheggiare il bene comune. Rispetto a queste politiche di selvaggio liberismo non ci meravigliamo se le opposizioni nicchiano o sono latitanti. L'impianto ideologico del Pd e della Lega non sono molto diversi da quelli di chi amministra la città. Un altro episodio, avvenuto ai margini di quel consiglio comunale, ci inquieta ed è il fatto che si siano presentati personaggi ambigui con tatuaggi richiamanti al duce e che avessero un atteggiamento amichevole verso un consigliere di maggioranza".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter