Calcio, nasce la prima squadra di migranti

E’ nata a Viareggio la prima squadra di calcio a sette che ha come giocatori italiani e rifugiati. Si chiama Sankara fc. Questa nuova realtà rientra all’interno del progetto Sprar della Provincia di Lucca del quale Arci Comitato Regionale Toscano è ente attuatore. Saranno 10 i rifugiati e richiedenti asilo che comporranno il team, assieme ad un nucleo di italiani. Il progetto è in sinergia con il comitato territoriale di Arci Lucca Versilia, dove avrà sede la squadra, che prenderà parte al campionato Uisp che inizia la fine di ottobre. Per ricoprire i costi della squadra si potrà sottoscrivere una tessera sostenitore in alcuni esercizi commerciali e associazioni. Verrà realizzato inoltre un calendario sul tema dell’integrazione con protagonisti anche questi ragazzi stranieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.