‘Pmi day’: 150 giovani nelle aziende Lu.me

Per l’ottava edizione di Pmi day le aziende del progetto “Lu.me. metalmeccanica lucchese” accolgono gli studenti per far conoscere il lavoro di oggi e di domani. Anche quest’anno il progetto lucchese che raccoglie 11 aziende di eccellenza del settore metalmeccanico aderenti a Confindustria Toscana Nord, riunite per realizzare progetti per il territorio, ha aderito alla giornata che Confindustria nazionale dedica dal 2010 al tessuto delle piccole e medie imprese italiane. Sono circa 150 i giovani degli istituti professionale Giovanni Giorgi e tecnico industriale Enrico Fermi accolti ed accompagnati nelle visite a 7 aziende: A. Celli Nonwovens, A. Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini e Toscotec.

Il Pmi day è un’iniziativa che vede ogni anno le piccole e medie imprese associate a Confindustria aprire le porte dei propri stabilimenti ai giovani, pensata per contribuire a diffondere la conoscenza della realtà produttiva delle imprese e il loro impegno quotidiano a favore della crescita; fa parte degli eventi della settimana europea delle Pmi e di quelli della settimana della cultura d’impresa, giunta alla quattordicesima edizione.
A livello nazionale sono stati coinvolti oltre mille imprese e più di 41mila giovani. Grazie alla collaborazione con il gruppo tecnico made-in di confindustria, sempre a livello nazionale questa ottava edizione ha avuto un focus sulla lotta alla contraffazione per sensibilizzare i giovani, attraverso testimonianze degli imprenditori e iniziative dedicate, sull’impatto e le conseguenze di questo fenomeno in termini economici e sociali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.