Muore in culla a due mesi: disposta l’autopsia

Tragica morte in culla questa mattina, intorno alle 5,30 del mattino, a Stiava. E’ morto nel sonno un bimbo di soli due mesi, di origini africane, che era ospite in una casa famiglia della frazione di Massarosa insieme alla mamma e un fratellino.

La mamma, quando si è accorta che il bimbo non respirava, ha chiamato i soccorsi ma al momento dell’arrivo del personale sanitario, inviato dalla centrale unica del 118, non è stato possibile far altro che constatare il decesso per cause ancora ignote e che dovrà dirimere l’autopsia, disposta dall’autorità giudiziaria avvertita dell’accaduto. Sul posto anche una pattuglia dei carabinieri, che hanno comunque constatato come sul povero corpicino non ci fossero segni di violenza. Il cadavere del bimbo è ora all’obitorio dell’ospedale Versilia in attesa dell’esame autoptico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.