Successo per il coro gospel in Cattedrale

Grande successo di pubblico per il concerto dei Joyful Angels, organizzato dalla Croce Verde di Lucca. Il concerto si è tenuto venerdì (15 dicembre) in una Cattedrale di San Martino in formato “tutto esaurito”. La serata è stata presentata da Valeria Catignani ed ha visto come ospite d’eccezione la cantante lucchese Isabella Buonaccorsi, che ha interpretato alcuni brani della tradizione. Sul palco, protagoniste le voci del coro gospel lucchese diretto da Monica Pisani e accompagnato dal pianista Ivan Magnelli. Un evento che è stato reso possibile dalla collaborazione fra Croce Verde e Arcidiocesi di Lucca, unite per la solidarietà.

A fare gli onori di casa, Don Mauro Lucchesi: intervenuto ad inizio serata, il Rettore della Cattedrale ha ricordato come sia importante l’attività del volontario, “che riconosce il divino nell’altro, e da questo trae ancora più forza per continuare la propria missione”. Accanto al padrone di casa, la presidente dell’associazione Elisa Ricci. Dopo aver ringraziato per l’ospitalità, la neopresidente ha ricordato lo scopo della serata: raccogliere fondi per l’ambulatorio infermieristico gratuito, aperto sei giorni su sette nella sede centrale della Croce Verde di Lucca: “Un servizio importantissimo per il territorio, forse non conosciuto come l’attività di primo soccorso, ma altrettanto impegnativo e apprezzabile”. Il coro ha trascinato il pubblico eseguendo inni della tradizione gospel e spiritual, senza tralasciare brani pop e colonne sonore. E così, accanto a grandi classici come Amen, Standin’in the need of prayer e Amazing Grace, nella cattedrale sono risuonate le note di My Guy, dal celeberrimo film Sister Act, nonché dell’Allelujah di Leonard Cohen. Il finale del concerto è stata affidato poi ai pilastri della musica natalizia: Jingle Bells, Happy Xmas (War is Over) e, in chiusura, l’immancabile Oh Happy Day. La Croce Verde di Lucca ha voluto esprimere il proprio ringraziamento al pubblico per la sensibilità e la generosità dimostrate ed ha ricordato che il giorno di Natale si terrà, in sede centrale, il consueto pranzo natalizio dedicato alle persone meno abbienti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.