Donato un defibrillatore all’Istituto nautico di Viareggio

Un dono speciale questo Natale all’Istituto nautico Artiglio di Viareggio: l’associazione Un dono per la vita e il gruppo Fratres Viareggio Nuova 29 giugno questa mattina (21 dicembre) hanno infatti donato alla scuola un defibrillatore.
“La nostra associazione – ha spiegato la dottoressa Maria Silvia Raffaelli dell’associazione  – è nata in ricordo di Alessandro Raffaelli, scomparso all’età di 47 anni per arresto cardiaco a Copenaghen dove lavorava. Da qualche anno portiamo nelle scuole il defibrillatore e quest’anno abbiamo deciso di donarlo al Nautico”.

“Voi siete il futuro – ha esordito Cesira Sannis, del gruppo Fratres Viareggio Nuova 29 giugno – Abbiamo bisogno del vostro aiuto e della vostra collaborazione. Donare il sangue significa donare la vita a diverse persone. Vorremmo inoltre che nel nostro gruppo entrassero a far parte anche molti giovani”.
“Ringrazio sentitamente i rappresentanti delle Associazioni per questa donazione – ha commentato la dirigente scolastica Nadia Lombardi -, un apparecchio salvavita di estrema importanza per la scuola. Colgo l’occasione per ricordare che i nostri studenti fin dal primo anno sono impegnati in diversi progetti legati proprio all’educazione alla salute, anche attraverso corsi di primo soccorso, necessari non solo per l’alternanza scuola lavoro, ma anche e soprattutto per l’acquisizione di competenze indubbiamente utili per chi si accinge a condurre una vita in mare”.
“Abbiamo formato – conclude Fabrizio Coluccini della Società nazionale salvamento sezione Versilia – ben 150 studenti del Nautico Artiglio con il corso Blsd. Un doveroso ringraziamento va alla Croce Verde e alla professoressa Angelita Giannini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.