L’artista lucchese Francesco Zavattari alla presentazione dei corsi e laboratori dell’Agorà

Il 2018 di Francesco Zavattari vede il prosieguo internazionale del progetto My Art is Female contro la violenza sulle donne e delle attività legate a Colour State of Mind, format educativo originale da lui concepito. A febbraio, l’artista sarà infatti nuovamente ospite in Portogallo, nella città di Braga, sia per fini espositivi che per incontri didattici.
Prima di questo, tuttavia, è proprio Lucca, sua città natale, a richiederne la presenza: Zavattari curerà infatti la presentazione dei corsi-laboratori organizzati dalla biblioteca Agorà, in collaborazione con l’associazione Amici dell’Agorà. Flauto traverso, chitarra elettrica, Abc Digitale e storia dell’arte, questi gli interessanti percorsi formativi che l’artista illustrerà venerdì 2 febbraio, alle 18, all’auditorium dell’Agorà; l’evento sarà anche occasione di ripercorrere i tratti salienti della sua carriera e i progetti futuri grazie a un’intervista/talk show condotta dalla giornalista lucchese Federica Di Spilimbergo.

Il coinvolgimento di Zavattari nel progetto non si ferma qui, visto che il corso di storia dell’arte (tenuto dalla professoressa Alessandra Remoli) prevede una masterclass conclusiva da lui stesso diretta, giovedì 29 marzo alle 18, dal titolo Colour State of Mind – Il colore nell’opera di Sandro Botticelli, durante la quale verranno raccontati la tecnica e i numeri celati fra i pigmenti utilizzati dal genio fiorentino. Un’occasione, quindi, di originale approfondimento attraverso le peculiarità contenutistiche ed espositive che contraddistinguono il percorso didattico portato avanti dall’artista, che tanto successo sta riscuotendo sia in Italia che all’estero.
L’iniziativa si svolge in sinergia con l’amministrazione comunale di Lucca, in particolare con l’assessorato cultura e promozione del territorio, e con il contributo della banca di Pescia e Cascina. Per la partecipazione ai corsi è richiesta l’iscrizione all’associazione Amici dell’Agorà.
Tra coloro che aderiranno sarà sorteggiato un carnet di biglietti omaggio per i cinema lucchesi e al termine delle attività sarà consegnato regolare attestato alla presenza dei media cittadini.
Per info su date, orari e iscrizioni: 0583.445716 – 0583.445717 o biblio@comune.lucca.it – isantori@comune.lucca.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.