Provincia, governo stanzia 15,9 milioni per strade

Ammontano a 1,6 miliardi di euro le risorse destinate dal Governo, per il periodo 2018-23, al finanziamento di programmi straordinari di manutenzione della rete viaria di Province e Città metropolitane, grazie a un decreto del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. Ne ha dato notizia il viceministro delle Infrastrutture e dei trasporti Riccardo Nencini. Per la provincia di Lucca sono stati stanziati 15,9 milioni di euro.

“Il bilancio delle Province – ha sottolineato Nencini – spesso non consente di intervenire su strade danneggiate e usurate che mettono in pericolo la sicurezza dei cittadini. Grazie a questo decreto sono stati deliberati complessivamente 1,6 miliardi di euro, necessari a fronteggiare l’emergenza. Ben un decimo è destinato alla Toscana” dove andranno 140 milioni di euro. Per il viceministro, “finalmente si potrà intervenire su strade che da troppo tempo attendono lavori di manutenzione, il cui pessimo stato è una delle maggiori cause di incidentalità e mortalità”. “E’ un altro forte segnale di attenzione per i territori che viene dai governi a guida Pd”, commenta il senatore dem Andrea Marcucci.
“Si tratta di risorse aggiuntive- precisa il parlamentare candidato alle elezioni politiche nel collegio del Senato Lucca Massa-Carrara- previste dalla Legge di Bilancio e stanziate dal Ministero delle Infrastrutture e che consentiranno per la prima volta agli enti locali una programmazione pluriennale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.