Serie D, Real Forte ferma la capolista. Ko le altre

Giornata non positiva per le formazioni lucchesi di serie D. Perdono in trasferta Ghiviborgo, Seravezza e Viareggio contro squadre a caccia di punti salvezza. Il big match era quello fra Real Forte Querceta e capolista Unione Sanremo. I versiliesi hanno fermato sullo 0-0 la prima della classe, perdendo però l’occasione di accorciare la distanza in classifica.

Argentina-Ghiviborgo 2-0
ARGENTINA: Mandelli, Berni, Perpignano, Terzoni, Di Lauro, Fiuzzi, Gaudio (43’st Aretuso), Martelli, Vitiello, Ruggiero, Pierini (35’st Ginatta). A disp.: Trucco, Padovani, Napoli, Malafronte, Carletti, Cianciaruso, Aretuso, Scortichini. All.: Casu
GHIVIBORGO: Signorini, Chelini (12’st Brizzi), Bassano, Gemignani, Giordani (30’st Barretta), Diana, Frati (43’st Riccioli), Michelotti, Micchi (35’st Marcellusi), Nottoli (1’st Masini), Rubechini. A disp.: Kolaj, Lecceti, Brizzi, Barretta, Riccioli, Coselli, Masini, Marcellusi, Da Silva. All.: Venturi
RETI: 25’pt Pierini, 6’st Vitiello
Trasferta ligure amara per il Ghivizzano Borgo a Mozzano che torna a casa senza punti. La partenza sembra arridere alla formazione biancorossa. Che si fa subito pericolosa al 6’: rapido uno-due fra Micchi e Nottoli, la palla arriva a Gemignani che va al tiro ma il portiere devia in angolo. Il vantaggio, però, è dell’Argentina Arma. Errato disimpegno in fase di ripartenza da parte della difesa dell’undici di Venturi, lancio lungo dalle retrovie per Pierini che da fuori area trova l’angolo giusto per il gol del vantaggio. Nel finale di tempo clamoroso palo di Frati, sulla ribattuta irrompe Micchi che insacca ma per l’arbitro è fuorigioco. Inizio ripresa con i locali che al 6’ con Vitiello realizzano il gol del raddoppio e sembrano così mettere il match in cassaforte. Un 2-0 che permette alla formazione di casa di controllare la partita. Le migliori occasioni nel prosieguo del match sono ancora dei locali, soprattutto con uno scatenato Vitiello che al 26’ in conclusione di un veloce contropiede impegna Signorini. Nel finale girandola di cambi ma il risultato non cambia.

Real Forte Querceta-Sanremo 0-0
REAL FORTE QUERCETA: Fontana, Mastino, Cauz, Biagini, Gentili, Tognarelli (36’st Sergi), Cito, Borgobello, Falchini (47’st Ferretti), Chianese (38’st Aliboni), Vignali. A disp.: Dini, Bertoni, Silipo, Lazzarini, Castellacci, Baroni. All.: Buglio
SANREMO: Salvalaggio, Bregliano, Cacciatore, Castaldo, Lo Bosco (41’st Caboni), Lauria (35’st Jawo), Gagliardi (46’st Colantonio), Anzaghi, Magrin, Rotulo, Scalzi (27’st Boldini). A disp.: Gavellotti, Pronesti, Barka, Fiore,  Negro. All.: Costantino
NOTE: Ammoniti Bregliano, Cacciatore, Borgobello

Rignanese-Seravezza 2-1
RIGNANESE: Burzagli, Meucci, Cardarelli, Falciani, Brenna, Privitera, Diolaiti, Ndou, Bennati, Castiglione, Montaguti. A disp.: Ferrari, Barbini, Franchi, Gori, Ignesti, Merola, Piazza, Privitera, Renieri. All.: Guarducci.
SERAVEZZA: Cavagnaro, Ramacciotti, Maccabruni, Biagi, Fedi, Fiale, Borgia, Bortoletti, Benedetti, Rodriguez, Granaiola. A disp.: Pietra, Bongiorni, Bondielli, Bruzzi, Syku, Raffo, Del Freo, Galloni, Bedini. All.: Vangioni
RETI: 9’pt Montaguti, 40’pt Bennati, 6’st Bongiorni

Scandicci-Viareggio 4-1
SCANDICCI: Martinelli F., Martinelli D., Moriconi, Meacci, Martini, Alderotti, Bragadin, Leo, Castellani, Serrotti, Saccardi. A disp.: Lensi, Pucci, Donnini, Cela, Gargano, Frascadore, Gori, Folegnani, Vangi. All.: Grandoni
VIAREGGIO: Cipriani, Giovanniello, Mattei, Lazzoni, Citti, Guidi, Chicchiarelli, Minichino, Guazzini, Papi, Galligani. A disp.: Carpita, Dinelli, Lucarelli, Andreani, Cerri, Marinai, Fermi, Capasso, Viti. All.: Bresciani
RETI: 30’pt e 22’st Castellani, 30’st Meacci, 43’st Andreani, 45’st Vangi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.