Hockey, Forte dei Marmi e Cgc in semifinale di Coppa Italia

La B&B Service Forte dei Marmi si qualifica per la semifinale di Coppa Italia piegando il Trissino per 1 a 0. Match winner il giovane nazionale under 20 Giacomo Maremmani: il classe 1998 sbroglia una partita intricatissima per i versiliesi con una girata di alto spessore che elude l’ottimo portiere Edi Nicoletti. I rossoblu faticano ad imporre il ritmo con un Trissino più che buono in difesa. Ai vicentini manca il colpo sottorete: l’occasione più importante è stata di Greco che ha fallito il tapin a tu per tu con Gnata. A decidere la girata eccellente di Maremmani al minuto 17 sul passaggio di Torner. Nel finale due tiri diretti per il Forte, entrambi bloccati dall’Mvp Edi Nicoletti, superato solo una volta.

Il Forte dei Marmi incontrerà in semifinale la Gds Impianti Viareggio che conquista la semifinale battendo ai rigori il Breganze, una delle favorite alla vittoria finale. Dopo una battaglia di 60 minuti e due ore in pista, la spunta ai tiri di rigore la squadra di Alessandro Bertolucci. Una prestazione di carattere del Viareggio, pervenuto al vantaggio all’8′ con il tapin di Costa. Al 12′ Breganze pareggiava con Ambrosio in tapin. Nella ripresa ancora Ambrosio bollava il primo vantaggio vicentino al 5° ma poco dopo Ventura infilava la palla sotto il sette (2-2). Al minuto 16 l’episodio del match: Ventura si fa espellere due volte con il blu, ed in 5 contro 3, il FaiZane’ Lanaro Breganze riduce di un solo gol su tiro diretto. Fallisce però la possibilità di sfruttare una doppia superiorità in circa 3 minuti e mezzo, ed il Cgc con gran carattere ritorna in gara, pareggiando i conti con il tiro diretto realizzato da Mirko Bertolucci (15esimo fallo) per il 3-3. AI tempi supplementari Viareggio sembra nettamente più pimpante: Ventura realizza il 4 a 3 su tiro di rigore. A 1’10” dalla fine del 2° supplementare (per la prima volta senza golden goal), Breganze nell’assedio finale riesce a superare un preciso Barozzi con un tiro di forza di Cocco. Nella lotteria dei rigori Viareggio ne segna 4 (Costa, Bertolucci, Muglia e Montigel), Breganze solo 2 (Ambrosio e Compagno). Viareggio giocherà domani alle 19 o alle 21 contro il Forte dei Marmi, nei più classici dei derby che assegnerà un posto nella finale di Coppa Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.