Delegazione del Brasile incontra i commercialisti lucchesi

Si fermerà a Lucca mercoledì (28 febbraio), nella sede dell’Associazione Industriali, in piazza Bernardini, la seconda delle cinque tappe Italiane del road show di presentazione del Desk Brasile, iniziativa frutto di un accordo tra il Consiglio nazionale dell’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e Sescom-Sp, il sindacato dei commercialisti brasiliani, finalizzata a promuovere il processo di internazionalizzazione dei rispettivi iscritti.

Obiettivo del convegno è illustrare ai professionisti e alle aziende lucchesi le finalità del Desk Brasile: fornire alle aziende clienti, nell’ambito territoriale di rispettiva competenza, ogni forma di assistenza e di collaborazione in materia finanziaria, societaria, commerciale, amministrativa e tributaria.
Come spiega il coordinatore della commissione internazionalizzazione dell’Odcec di Lucca Pierpaolo Vannucci che ha collaborato all’organizzazione dell’evento: “il road show deve il proprio successo alla partecipazione attiva, oltre che del nostro Ordine, della Confindustria Toscana Nord, della Camera di Commercio di Lucca, della Banca Mps e della Sace”.
L’evento avrà inizio alle 9 e accoglierà una delegazione brasiliana, composta da circa 20 tra commercialisti e imprenditori, che hanno condiviso con i colleghi italiani la necessità di farsi parte attiva dello sviluppo economico dei rispettivi Paesi stimolando le imprese clienti ad avviare processi di internazionalizzazione. Sarà presente anche il console onorario del Brasile a Firenze.
“E’ evidente – prosegue Vannucci – come questa progetto costituisca una opportunità professionale per noi commercialisti in quanto ben conosciamo le esigenze delle imprese ed abbiamo le competenze per supportarle in particolare nelle varie fasi di pianificazione ed avvio dei progetti d’internazionalizzazione. Con questa iniziativa ora possiamo contare anche sulla collaborazione in loco di colleghi che condividono le stesse metodologie di lavoro. L’incontro sarà pertanto l’occasione per approfondire questi temi dedicando il pomeriggio ad incontri b2b in cui commercialisti e imprenditori lucchesi potranno scambiare idee ed opportunità con i colleghi e imprenditori brasiliani”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.