Visite gratuite per la Giornata della medicina omeopatica

In occasione della Giornata internazionale della medicina omeopatica, martedì 10 aprile l’associazione Medica Italiana di omotossicologia (Amiot) promuove anche quest’anno l’iniziativa Stiamo bene, naturalmente: su tutto il territorio nazionale gli studi medici, odontoiatrici e veterinari associati offriranno infatti al pubblico consulti gratuiti per sensibilizzare sull’importanza di un corretto stile di vita, illustrare le basi della prevenzione dei mali di stagione, delle allergie, delle intossicazioni dell’organismo, dei dolori cronici e di altri malesseri, e sulle terapie d’avanguardia per prendersi cura di sé e prevenire i disagi e le malattie, oltre a un aggiornamento sulle ultime novità in ambito terapeutico. 
Tra gli ambulatori in cui sarà possibile effettuare visite e consulti gratuiti l’ambulatorio veterinario Morianese a Monte San Quirico (via di Moriano 406), l’ambulatorio Nutini della dottoressa Ines, studi di psicoterapia e consulenza psicologica a Lucca in via Romana 228, l’ambulatorio Casagrande in via san Francesco 203 a Viareggio e a Camaiore gli ambulatori di Nanda Dalle Luche (via Andreuccetti 7) e Paola Rodriguez (via del secco 43). 

In questo modo Amiot mette a disposizione una rete di professionisti associati disponibili non solo a effettuare un consulto gratuito per un controllo medico, ma anche ad approfondire le conoscenze sulle terapie dei bassi dosaggi, allineate alle più moderne ed efficaci metodologie cliniche. Stiamo bene, naturalmente è un progetto promosso da Amiot che beneficia del sostegno non condizionato di Guna, azienda leader italiana nella farmacologia low-dose. La sfida di Amiot è quella di replicare lo straordinario successo dell’edizione del 2017, che aveva registrato numeri molto significativi con un incremento del +27 per cento rispetto all’edizione 2016: 450 medici coinvolti, 117 veterinari, 670 farmacie sostenitrici e un numero verde a cui hanno chiamato oltre mille persone, con in totale una copertura dell’80 per cento del territorio italiano in 95 province.
Per sapere quali studi medici partecipano all’iniziativa si può contattare il numero verde gratuito 800-385014, scrivere a partecipa@giornataomeopatia.it
o visitare il sito www.giornataomeopatia.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.