Rugby Lucca, a Firenze gara decisiva per la promozione

Promette di essere un’altra partita per cuori forti quella che domenica (8 aprile) vedrà il Rugby Lucca impegnato in trasferta sul terreno del Firenze 1931, gara valevole per l’ultima giornata di andata della poule promozione di serie C. La formazione di mister Matteo Giovannico, capolista imbattuta della poule, arriva a questo appuntamento non al meglio della condizione.
Se da un lato, infatti, le vittorie nello scontro diretto con Prato e l’ultima con il Golfo Poeti hanno ulteriormente galvanizzato l’ambiente, dall’altro queste ultime fatiche hanno provato non poco i lucchesi che, complice anche qualche infortunio, sembrano essere in fase calante rispetto a qualche settimana fa. In questo senso, la pausa per le festività pasquali e arrivata al momento giusto, consentendo a capitan Mei e compagni di rifiatare e di recuperare almeno alcuni degli infortunati. Nelle ultime uscite inoltre, la formazione lucchese ha avuto qualche problema nelle fasi statiche (touche e mischie) che sono sempre state invece un punto di forza della squadra. Proprio su questo si è concentrato il lavoro della squadra in vista dello scontro di questa domenica.

Dal canto suo, la formazione gigliata è un avversario storicamente molto duro che fa della “fisicità” il proprio marchio di fabbrica. I fiorentini occupano attualmente la terza posizione in classifica, distanziati di 6 punti da Lucca (ma con una partita da recuperare). Dopo la sconfitta nell’esordio contro Prato hanno portato a casa due pesanti vittorie, l’ultima nel derby contro il Florentia per 39-10.
Non sarà dunque una partita semplice per i lucchesi che andranno a Firenze con la consapevolezza di avere due risultati sue tre a disposizione ma anche che una loro eventuale caduta potrebbe riaccendere gli animi nelle inseguitrici. D’altro canto, una vittoria distanzierebbe ulteriormente i rossoneri dal terzo posto, permettendo loro di mettere una seria ipoteca sulla promozione. L’appuntamento è dunque domenica alle 15,30 al campo Mario Lodigiani di Firenze con un’altra giornata campale per i colori rossoneri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.