Fratelli d’Italia Versilia Storica, Marchi nuovo responsabile

“Fratelli d’Italia cresce e si organizza in Versilia Storica, ho visto molto entusiasmo per l’avventura elettorale di Pietrasanta dove, insieme agli altri partiti di centrodestra, sosteniamo il candidato a sindaco Alberto Giovannetti”. A dichiararlo il segretario Fratelli d’Italia Provincia Lucca Marco Chiari a margine della sua prima riunione pietrasantina. Durante l’incontro è stato eletto con voto unanime dei presenti l’architetto Enrico Marchi quale responsabile Fdi per il Comune di Pietrasanta che ha accettato l’incarico e ricevuto il ringraziamento di tutti per l’impegno che andrà ad assumersi. 

In questa riunione, come si legge in una nota di Fdi, non si è solo parlato dell’appuntamento elettorale pietrasantino, ma con il contributo di tutti i presenti sono state approfondite le tematiche fondamentali dei 4 Comuni della Versilia Storica. “Si tratta di un territorio complesso che va dalle Alpi Apuane dello stazzemese e del seravezzino al mare di Forte dei Marmi e Marina di Pietrasanta – sottolinea Chiari – che ha problematiche croniche ma un grande potenziale da sfruttare soprattutto dal punto di vista turistico-ricettivo, senza dimenticare le opportunità occupazionali nel settore del marmo”. 
Tanti gli iscritti che hanno partecipato, presenti anche la responsabile territoriale Fdi Versilia Storica Marina Staccioli e il responsabile fortemarmino di Fratelli d’Italia Silla Silvestri. L’onorevole Riccardo Zucconi ha voluto dare un segno di grande attenzione e un saluto agli intervenuti sostenendo quanto Fratelli d’Italia intenda valorizzare le potenzialità di territori dalle grandi tradizioni e potenzialità come certamente lo è quello che comprende i Comuni di Pietrasanta, Forte dei Marmi, Seravezza e Stazzema.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.