Rubano sigarette da un’auto: denunciati in tre

Rubano sigarette da un’auto parcheggiata davanti al monopolio. E’ successo sabato quando tre cittadini stranieri sono stati denunciati dalla polizia per il reato di associazione a delinquere finalizzata al furto di tabacchi. I tre dopo aver infranto il vetro di un’autovettura posteggiata al monopolio di Viareggio, si sono appropriati del carico di sigarette contenuto all’interno e che era stato precedentemente acquistato da un rivenditore.

La denuncia è arrivata nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio, incentrato particolarmente sul contrasto ai fenomeni dei reati contro il patrimonio e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso del servizio, che si è svolto con l’impiego del personale del commissariato di Viareggio e del reparto prevenzione crimine di Firenze, sono stati intensificati i controlli su tutto il territorio cittadino e sulla frazione di Torre del Lago, con particolare riferimento ai luoghi di attrazione turistica e di aggregazione giovanile, nonché in strutture ricettive, bar, ristoranti e lidi di balneazione.
Sempre nell’ambito dei controlli una 54enne italiana è stata denu nciata per lesioni personali aggravate, danneggiamento aggravato, minacce e ingiuria. La donna, che in uno stato di alterazione psicofisica ha ferito alcuni avventori e danneggiato parte dell’arredamento di un ristorante di Torre del Lago, è stata ricoverata e sottoposta a Tso all’ospedale Versilia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.