Nati per leggere, il progetto va avanti a Porcari

Più informazioni su

Il progetto Nati per leggere non va in vacanza, anzi rilancia e nei mesi estivi propone le letture all’aperto. Il primo appuntamento è fissato venerdì (29 giugno), dalle 17 alle 18, nel parco Ida Innocenti del Carlo in piazza Felice Orsi. “Le letture estive – afferma l’assessora alla cultura Fabrizia Rimanti – è finalizzata ad incontrare i bambini e i genitori là dove è più facile trovarli in questi mesi. La voce di un genitore che legge è in grado infatti di dar vita ad un legame particolare con i bambini e tra questi e gli altri genitori che ascoltano. Le attività in programma rappresentano anche un modo attraverso cui valorizzare ed animare i nostri parchi e aree verdi attrezzate. Colgo l’occasione del lancio di questa ulteriore attività – conclude l’assessora – per ringraziare i Volontari di “Nati per Leggere” che si impegnano in questo progetto spinti unicamente dalla passione per i libri e per la lettura”.

Il progetto Nati per leggere, a cui la Biblioteca comunale di Porcari ha aderito già da diversi anni, è un’iniziativa estesa su tutto il territorio nazionale ed è un progetto nato dalla collaborazione tra l’associazione italiana biblioteche (Aib), l’associazione culturale pediatri e il Centro per la salute del bambino.

L’iniziativa ha come finalità la promozione della lettura ad alta voce ai bambini, anche piccolissimi, nella convinzione che tale attività contribuisca a far crescere e maturare i piccoli e a migliorare complessivamente la qualità della vita della loro vita e delle famiglie. Il gruppo di notto volontari Nati per Leggere che operano sul nostro territorio, con cadenza mensile, propongono da tempo incontri di lettura per bambini a partire dai tre anni, sia in Biblioteca che in altri spazi da loro vissuti come la scuola e gli studi pediatrici. Gli stessi genitori hanno la possibilità non solo di ascoltare le narrazioni, ma di apprendere uno stile ed un metodo di lettura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.