Serata glamour alla Dogana con Luca Piattelli – Foto foto

L’alta moda fa capolino alla Dogana di Altopascio dove ieri sera (1 luglio) sono sfilate le ultime creazioni della collezione primavera/estate 2019 delle borse Lion limited edition disegnate da Luca Piattelli, insieme a quelle della stagione in corso. Un appuntamento ‘vicino casa’ per lo stilista che lo scorso 20 maggio ha lanciato l’anteprima al Just Cavalli Restaurant & Club di Milano. Dopo l’aperitivo, al calare della luce del sole, modelli e modelle hanno sfilato sfoggiando, oltre alle borse, acconciature realizzate nel salone Piattelli di Chiesina Uzzanese.

IMG_6442.JPG

Gli abiti sono stati selezionati dalla storica boutique altopascese Men’s fashion e la calzature dallo store Scarpa Moda. L’evento, a cui ha partecipato una folla straordinaria, è stata l’occasione anche per conoscere le creazioni frutto di un progetto rivolto a giovani creativi e accolto dal brand: due studentesse, Greta e Melissa Piattelli – promessa della famiglia – hanno presentato modelli di loro ideazione e progettazione ispirati agli anni ’80 nelle forme e nelle nuance. Una serata glamour, insomma, animata da dj set, che per Luca Piattelli è stata anche un omaggio al territorio che lo ha visto nascere e affermarsi.
E di fronte alla platea di piazza Gramsci, Luca Piattelli non ha potuto nascondere la sua emozione: “Essere qui ad Altopascio, in una piazza con tantissime persone, è una gande emozione. Essere nel proprio paese d’origine, tra amici e persone che conosco da una vita, fa molto piacere. È tanto che lavoriamo per questa serata, ci tenevamo a fare un bel lavoro. Sono onorato di essere qui con Scarpa Moda e Men’s Fashion, due grandi attività di Altopascio. Faccio il parrucchiere da 35 anni, poi mi è venuto in mente, per una serie di eventi, di mettermi a disegnare le borse da donna – racconta -. La borsa rappresenta il mondo della donna, l’universo femminile. Le collezioni delle borse sono intitolate alle donne più importanti della mia vita, le mie figlie e mia moglie, che mi supporta e sopporta in questo percorso. Ho deciso, insieme a degli amici, di intraprendere questo progetto che mi piace, mi diverte e mi emoziona. Ringrazio tutti i presenti e la Dogana, che ci ha ospitato in questa splendida cornice”.

Un’altra serata di successo anche per il locale: “Grazie di cuore a tutti i presenti – le parole di Fabio e Mirko -, come sempre siete stati tantissimi e meravigliosi. Grazie per la continua fiducia. Con l’evento tra gusto e moda di questa sera, organizzato in collaborazione con Luca Piattelli, Scarpa Moda, Men’s Fashion e il dj David Togni, diamo il via al Luglio altopascese targato Dogana. Un ringraziamento speciale all’amministrazione comunale di Altopascio, alla Misericordia e ai vigili, che ci hanno aiutato ad organizzare la serata in sicurezza. Gli appuntamenti non finiscono qui: dopo il grande successo dello scorso anno, il 6 luglio alla Dogana tornerà il concerto con la cover band ufficiale di Renato Zero”.
 A fine sfilata le modelle hanno salutato il pubblico con delle scarpe rosse in mano, un chiaro messaggio contro la violenza sulle donne.

Claudio Tanteri

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.